Libero
HOW TO

Su Tivùsat ci sono tre nuovi canali che tutti possono vedere

Un nuovo pacchetto di canali è disponibile sulla piattaforma digitale satellitare gratuita Tivùsat dall’11 marzo: VH1 e Spike in HD, Super! in definizione standard

La piattaforma satellitare Tivùsat dall’11 marzo 2021 offre un nuovo pacchetto da tre canali e amplia la sua offerta. Le reti televisive tematiche VH1, Spike e Super! dell’editore ViacomCBS Networks Italia sbarcano sulla piattaforma che permette di vedere gratuitamente oltre 150 canali TV.

Nel mentre che nuovi canali si aggiungono sulla piattaforma del digitale terrestre con l’avvicinarsi dello switch-off del 2022 allo standard DVB-T2, anche il palinsesto di Tivùsat continua ad arricchirsi. A differenza del digitale terrestre, l’arrivo di nuovi canali non richiede la risintonizzazione: gli utenti continueranno a ricevere l’offerta televisiva italiana e internazionale sia in HD che in 4K. Nel palinsesto ora arrivano anche tre nuovi canali tematici: VH1, il canale musicale dell’ex MTV Music, il canale per serie TV e film cult Spike, e il canale per ragazzi Super!.

Tivùsat: tre nuovi canali e dove vederli

Il nuovo pacchetto di canali televisivi che è disponibile sulla piattaforma satellitare dall’11 marzo 2021 è dell’editore ViacomCBS Networks Italia, che da luglio 2020 era già sbarcato su Tivùsat con la rete televisiva Paramount Network in HD alla posizione LCN 27, sostituendo il canale a definizione standard che era già presente.

A marzo 2021 è il momento di vedere sul satellitare gratuito italiano anche gli altri tre canali affiliati. Alla posizione LCN 22 arriva in alta definizione il canale tematico musicale VH1, che ha preso da tempo il posto del ben più noto canale negli anni 2000 MTV Music. Sempre in alta definizione al canale 26 arriva invece Spike, la televisione tematica dedicata dal network alle serie TV cult come Buffy l’Ammazzavampiri, Willy il principe di Bel-Air e Magnum P.I. Niente alta definizione invece per la rete televisiva Super!. Il canale tematico dedicato ai ragazzi sbarca alla posizione 47 dell’elenco canali ma viene inserita in MPEG-4 SD, cioè in definizione standard.

I tre canali non hanno subito nessuna variazione del nome, né del logo, e non è stato inserito nemmeno il suffisso HD. A differenza del digitale terrestre, la comparsa dei nuovi canali è automatica sulla piattaforma satellitare e gli utenti non dovranno risintonizzare i canali.

TivùSat: cos’è e a cosa serve

La piattaforma satellitare gratuita italiana Tivùsat nasce dalla società partecipata costituita da Rai, Mediaset, Telecom Italia Media, Associazione TV locali e Aeranti Corallo. L’obiettivo della piattaforma è estendere la copertura televisiva al 100% del suolo italiano, anche in quelle zone dove il segnale del digitale terrestre non riesce ad arrivare. Per questo motivo la sua offerta viene sempre più ampliata e non resta che scoprire quali altri canali arriveranno nel palinsesto.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963