twitch Fonte foto: Ink Drop / Shutterstock.com
TECH NEWS

Twitch apre anche agli sport, arrivano le partite in diretta streaming gratis

Twitch si prepara ad ospitare anche le partite di calcio in diretta streaming sulla piattaforma: ecco quali saranno i primi match

Il successo di Twitch negli ultimi mesi è stato travolgente, tanto da convincere Amazon a puntare ancora di più sulla sua piattaforma dedicata al live streaming. Rispetto alla sua nascita, molte cose sono cambiate su Twitch, con sempre più utenti che hanno iniziato a portare contenuti innovativi sulla piattaforma. Il gaming resta sempre il punto principale di Twitch, ma negli ultimi anni la categoria Just Chatting dedicata alle reaction ai programmi televisivi, oppure a dei talk con personaggi famosi della TV o del Web, è diventata sempre più importante.

L’unica categoria che non riesce a crescere è quella dedicata allo sport. Portare in diretta streaming degli allenamenti oppure delle partite amatoriali giocate con gli amici non è semplice e non è possibile nemmeno interagire con il proprio pubblico. Amazon, però, ha deciso di voler migliorare questa categoria e sta chiudendo degli accordi commerciali con varie federazioni e competizioni per iniziare a trasmettere sport in diretta dal canale ufficiale Twitchsports.

Twitch, in arrivo la diretta streaming della Premier League

Da qualche settimana Twitch ha iniziato a trasmettere gratuitamente una partita della Premier League sul suo canale sport (vale solo per alcuni Paesi), ma per il futuro sta pensando anche di ampliare l’offerta con contenuti specifici delle singole squadre di calcio. Tra i nomi in ballo ci sono club del calibro del Real Madrid, PSG e forse anche la Juventus.

Amazon ha anche acquistato dalla UEFA un pacchetto per trasmettere in replica alcune partite della prossima Champions League. Per completare il palinsesto Twitch (e quindi Amazon) proverà a chiudere degli accordi commerciali anche con altre leghe, in modo da variegare l’offerta. Potrebbe puntare sugli sport USA, come l’NBA, la Nfl e anche la Nhl.

Questo impulso allo sport in diretta streaming potrebbe aumentare notevolmente il numero di utenti che giornalmente utilizza la piattaforma e, quindi, far crescere anche le entrate pubblicitarie. Infatti, Twitch si sostiene sia tramite gli abbonamenti al singolo canale, sia con le pubblicità che ogni tot minuti (il tempo viene scelto dallo streamer) appaiono sul canale per chi non ha l’abbonamento. Un mercato che potrebbe far diventare in poco tempo Twitch una delle piattaforme di streaming preferite dagli utenti e diventare un concorrente scomodo per i vari Netflix, Amazon Prime Video, ma anche per DAZN.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963