Libero
APP

WhatsApp: la novità non è per tutti

Tra le cose più comode recentemente introdotte da WhatsApp c'è la possibilità di usare il profilo da computer, senza per forza avere il telefono connesso

Qualche mese fa, a marzo 2022, vi abbiamo annunciato l’arrivo di WhatsApp multidispositivo per tutti, senza la necessità di mantenere collegato lo smartphone. Questa nuova funzione, che prima passava attraverso l’adesione al programma per beta tester di WhatsApp Web, permette all’utente di usare l’app di chat da computer o tablet anche se il telefono è spento o non ha connessione.

Ad esempio quando siamo in ufficio e c’è il WiFi, ma non batteria a sufficienza per tenere acceso lo smartphone. Senza la nuova funzione, in casi di questo tipo, è impossibile usare WhatsApp Web perché manca la connessione allo smartphone, che rimane sempre il dispositivo principale e che non deve mancare mai. E’ chiaro, quindi, che avere o non avere questa funzione fa una bella differenza in quanto a comodità nell’uso quotidiano di WhatsApp e WhatsApp Web. Ma ad oltre 100 giorni da quell’annuncio, la situazione non è ancora tutta rose e fiori: ci sono moltissimi utenti che non possono ancora usare WhatsApp Web senza il telefono costantemente collegato alla rete. E non si capisce perché.

WhatsApp senza telefono: come funziona

Quando è stata annunciata la possibilità di usare WhatsApp Web, da computer o tablet, senza la necessità di avere il telefono principale a portata di mano, è stato anche spiegato che si tratta di una funzione in beta. Tanto è vero che l’utente doveva entrare nel programma per beta tester di WhatsApp Web per poter usare la nuova funzione.

Poi, a fine marzo 2022, WhatsApp ha reso disponibile per tutti questa novità senza fare annunci particolari. In pratica, o meglio in teoria, basta aprire l’app su smartphone, andare nel menu principale e poi su Dispositivi collegati > Collega un dispositivo e fare la classica procedura di accoppiamento tramite QR Code. Procedura che funziona, ma non sempre sortisce gli effetti sperati.

WhatsApp senza telefono non si sincronizza

A rigor di logica, quindi, chiunque abbia fatto questa procedura di accoppiamento tra telefono e computer (o tablet) può usare WhatsApp Web sul secondo dispositivo anche se il telefono principale è spento o non ha connessione.

Non è per tutti così: ad alcuni utenti WhatsApp Web funziona esattamente così e senza alcun problema, ad altri invece no. In molti, infatti, devono ancora tenere collegato il telefono altrimenti WhatsApp Web non si sincronizza.

C’è, però, anche da dire che sempre meno persone sono in questa condizione e sempre più utenti non hanno bisogno del telefono per usare WhatsApp Web. La cosa più probabile, quindi, è che questa funzione sia oggetto di un rilascio molto lento e graduale, che a tempo debito interesserà tutti gli utenti. WhatsApp, d’altronde, di utenti ne ha un paio di miliardi e i cambiamenti tecnici più corposi sono molto difficili da attuare per la piattaforma.

Ricordiamo, infatti, che tutto quello che condividiamo su WhatsApp (testo, foto, video, file…) è protetto dalla crittografia end to end, che prevede l’archiviazione delle chiavi crittografiche direttamente sui dispositivi, per aumentare la sicurezza. Usare lo stesso profilo su più dispositivi, quindi, rende molto più impegnativa la gestione della piattaforma.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963