TECH NEWS

Windows 10, arriva la nuova versione di Edge: le caratteristiche

La nuova versione del browser di Microsoft, ottimizzata per Windows 10 e basata su Chromium, sta per arrivare su tutti i PC. Ecco le maggiori novità

Microsoft ha iniziato la distribuzione graduale della nuova versione del suo browser Edge, che a poco a poco verrà scaricato e installato automaticamente sui PC con Windows 10 tramite Windows Update. Su Linux e macOS, invece, la nuova versione del browser dovrà essere scaricata manualmente.

Su Windows la nuova versione di Edge è disponibile per chi ha il sistema operativo aggiornato almeno alla versione 1803, cioè il primo update semestrale del 2018. Ma mentre con Windows 10 2004 e 1909 non dobbiamo far altro che attendere il download automatico del nuovo browser di Microsoft, sulle versioni precedenti è necessario installare prima alcuni update del sistema operativo: KB4517389, KB4523205 e KB4525237. La distribuzione, in ogni caso, sarà graduale quindi se Windows Update non lo propone automaticamente tra gli aggiornamenti disponibili allora dobbiamo solo aspettare.

Si tratta, per il browser di Microsoft, di un aggiornamento abbastanza sostanzioso grazie al quale Edge inizia a prendere una strada ben distinta da Google Chrome, nonostante sia basato sul codice del progetto open source Chromium.

Microsoft Edge: le novità dell’aggiornamento

La prima novità importante del nuovo Edge è l’accresciuta compatibilità con le estensioni di Chrome. Con la nuova versione di Edge, secondo Microsoft, praticamente tutte le estensioni di Chrome funzionano senza problemi. Microsoft afferma anche di aver ottimizzato parecchio le prestazioni della nuova versione, soprattutto su Windows 10, e questo si dovrebbe notare soprattutto nello streaming in 4K.

Grosse novità anche all’interfaccia utente, con la possibilità di raggruppare le tab aperte non solo in orizzontale ma anche in verticale. È ora possibile salvare le foto di Pinterest tra le Raccolte (funzionalità molto potente, ma ancora poco usata dagli utenti). Sarà anche disponibile una funzione di copia/incolla smart, che copia e incolla non solo il testo ma anche la formattazione. Infine, un’altra funzionalità che potrebbe rivelarsi utilissima è quella che ci permette di selezionare una o più parole in una pagina Web e lanciare una ricerca per quelle parole in una colonna che si aprirà a destra, nella stessa pagina. In questo modo non sarà necessario saltare da una tab all’altra.

Come installare il nuovo Microsoft Edge

La scelta migliore, se Windows Update non ci propone ancora la nuova versione di Edge, è aspettare. È infatti solo questione di tempo, nel giro di un paio di settimane al massimo la nuova versione del browser arriverà anche sul nostro computer. Volendo è anche possibile forzare l’aggiornamento, o almeno provarci, andando alla pagina https://www.microsoft.com/it-it/edge e scaricando la versione proposta. Che, però, non sempre è l’ultima.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963