windows 10 Fonte foto: kasarp studio / Shutterstock.com
TECH NEWS

Windows 10, l'ultimo aggiornamento è sbagliato: cosa fare

Microsoft rilascia per sbaglio un aggiornamento non destinato al grande pubblico. Non fa danni, ma è consigliabile eliminarlo. Ecco come

Nell’ultimo Patch Tuesday di Microsoft per Windows 10, che sui PC con gli aggiornamenti automatici attivi è stato scaricato e installato a inizio settimana, c’è un errore: per sbaglio Microsoft ci ha infilato dentro l’aggiornamento KB4532441, che non doveva esserci.

Non è la prima volta che Microsoft fa un errore del genere (era successo, ad esempio, anche ad ottobre con il pacchetto KB4523786) ma, per fortuna, lo sbaglio non dovrebbe portare conseguenze negative agli utenti. L’update KB4532441, infatti, non contiene alcun problema ma, semplicemente, non era destinato al grande pubblico ma solo ai computer sui quali è attivato il cosiddetto “Windows Autopilot“. Ossia un sistema per installare e preconfigurare nuovi dispositivi dedicato ai responsabili IT delle aziende che devono gestire un gran numero di computer, ma che gli utenti normali non hanno tra le funzionalità del proprio Windows 10.

Meglio disinstallare l’aggiornamento sbagliato

Come già accennato, l’aggiornamento KB4532441 non doveva essere scaricato e installato ma non è dannoso. Quindi si può scegliere anche di lasciarlo lì dove sta, tanto se non abbiamo l’Autopilot non verrà mai utilizzato come spiega la stessa Microsoft, ammettendo l’errore compiuto: “Se hai scaricato questo update ma non usi Autopilot, installarlo non cambierà nulla“. Tuttavia, anche per mantenere il sistema operativo più leggero ed evitare potenziali conflitti con altri aggiornamenti che verranno rilasciati in futuro, è consigliabile disinstallare il pacchetto di aggiornamento KB4532441.

Come disinstallare l’update KB4532441 su Windows 10

Controllare se abbiamo installato il KB4532441, ed eventualmente toglierlo di mezzo, è una operazione molto facile. Basta digitare nella casella di ricerca del menu Start “Windows Update” e lanciarlo, poi dovremo fare click su “Visualizza cronologia degli aggiornamenti” e poi su “Disinstallare gli aggiornamenti“. Qui potremo cercare (manualmente o tramite la casella di ricerca in alto a destra) se abbiamo installato il KB4532441. Qualora fosse tra gli aggiornamenti già installati, basterà farci click sopra e poi scegliere “Disinstalla“.

Aggiornamenti Windows: quando finiranno i problemi?

Nulla di grave, quindi, ed è molto facile rimediare all’errore di Microsoft. Resta il fatto, però, che Microsoft continua a fare magre figure ogni volta che rilascia un aggiornamento. Già ad ottobre era capitato che un update “sfuggisse” a Microsoft e venisse rilasciato al grande pubblico senza controllo. Ma, soprattutto, dopo i tanti problemi anche gravi causati agli utenti da precedenti update sono in molti, ormai, a tremare freddo quando vedono la notifica dei nuovi aggiornamenti scaricati e pronti per l’installazione.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963