windows Fonte foto: Wachiwit / Shutterstock.com
TECH NEWS

Windows 7, un bug non fa spegnere il computer: cosa succede

Alcuni utenti hanno segnalato che un bug rende impossibile spegnere i PC con Windows 7. Ecco cosa sta accadendo e come risolvere il bug

È passato meno di un mese dalla fine del supporto ufficiale di Windows 7 da parte di Microsoft ed è già la seconda volta che gli utenti si trovano alle prese con un bug molto fastidioso. Nelle settimane precedenti era stato scovato un bug che mandava in tilt lo sfondo del desktop e Microsoft è stata costretta a intervenire rilasciando gratuitamente un aggiornamento, nonostante la fine del supporto. E molto probabilmente lo dovrà fare ancora, poiché il bug che affligge un buon numero di utenti Windows 7 è molto fastidioso.

Di che cosa si tratta? Molto semplice: non si riesce a spegnere il computer. Ogni volta che un utente clicca sul tasto Start e poi sul bottone Spegni o Riavvia, sullo schermo appare un messaggio di errore in cui si viene avvisati che l’operazione non può essere completata. Un vero e proprio dramma che obbliga a tenere acceso il PC, a meno che non si decida di utilizzare il tasto Power Off del PC. Al momento non si conoscono i motivi del bug, ma sicuramente i tecnici di Microsoft sono al lavoro per trovare una soluzione il prima possibile.

Windows 7, impossibile spegnere il PC

Come ben sappiamo, Windows 7 non è più supportato da Microsoft dal 14 gennaio 2020. Questo vuol dire che l’azienda di Redmond non rilascia più gli aggiornamenti gratuiti per il sistema operativo, anche in presenza di grossi bug o di problemi di sicurezza. Gli unici a ricevere gli update sono coloro che hanno acquistato l’estensione del servizio per ancora alcuni anni.

Nelle settimane precedenti era stato scovato un altro bug e in quel caso Microsoft ha assicurato che l’aggiornamento sarebbe stato rilasciato per tutti, anche per coloro che non avevano comprato l’estensione. Questo problema è ancora più grave del precedente e probabilmente l’azienda di Redmond utilizzerà la stessa politica: update di Windows 7 gratis per tutti.

Come risolvere il bug

In attesa dell’aggiornamento di Microsoft, alcuni utenti su Reddit, piattaforma social molto utilizzata negli USA, hanno scovato un workaround non ufficiale che aiuta a risolvere il problema. Si tratta di una procedura molto semplice alla portata di tutti.

  • Step 1. Creare un nuovo account;
  • Step 2. Accedere al nuovo account o a un altro già creato
  • Step 3. Uscire dal nuovo account e ri-effettuare il login a quello vecchio
  • Step 4. Spegnere o riavviare il PC

In questo modo si dovrebbe riuscire a spegnere il PC senza nessun tipo di problema. Ma come detto non si tratta di una soluzione ufficiale approvata da Microsoft.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963