xbox gamepass Fonte foto: Miguel Lagoa / Shutterstock
VIDEOGIOCHI

Xbox Game Pass, si possono pre-caricare i giochi in arrivo

Grazie alla nuova funzionalità sarà possibile scaricare i giochi in arrivo prima che siano disponibili, per averli già pronti

Via libera al pre-loading dei giochi in arrivo per gli iscritti a Xbox Game Pass. Grazie all’aggiornamento del 30 novembre, coloro che hanno sottoscritto un abbonamento possono effettuare il pre-caricamento dei titoli disponibili per Xbox One, Xbox Series X e Xbox Serie S, oltre a sfruttare altre nuove caratteristiche integrate nell’update.

Sono diverse le novità introdotte con l’aggiornamento rilasciato nell’ultimo giorno del mese di novembre, oltre a quella che consente ai giocatori di poter finalmente trasferire sulla propria console i nuovi giochi della sezione “In arrivo. Si tratta di interessanti passi in avanti che puntano a migliorare l’esperienza utente, in particolare per tutti coloro che hanno da poco acquistato le nuove console di casa Microsoft, ovvero Xbox S e X, e che potranno in questo modo godere completamente delle interessanti caratteristiche che le contraddistinguono.

Xbox Game Pass, come funziona il pre-caricamento

Effettuare il pre-loading dei giochi è un’operazione semplice: infatti, una volta disponibili i titoli nella sezione “In arrivo”, sarà possibile avviare l’operazione tramite console o app per iOS e Android. Una volta disponibili, basterà avviare il gioco senza dover scaricare altro o attendere altro tempo, se non quello di avvio del gioco stesso.

Se i giochi non dovessero supportare tale funzionalità, sarà invece possibile prenotare il pre-caricamento mettendosi in coda insieme agli altri giocatori e, nel momento in cui sarà disponibile, il gioco procederà automaticamente a completare tutto il procedimento. Si tratta dunque di una novità interessante, utile soprattutto a chi vuole poter mettere mano sui titoli già dalle prime ore dall’uscita e senza inutili lunghe attese.

Xbox Game Pass, le altre novità dell’aggiornamento

Un’altra delle novità apportate dall’aggiornamento di Game Pass, oltre a consentire di pre-caricare i titoli, è quello relativo agli sfondi dinamici tra cui scegliere. Come è facile immaginare, questa opportunità è specifica per le console di nuova generazione, cioè X|S. Nonostante lo sguardo futuristico, non mancano gli omaggi alle vecchie generazioni di Xbox che molte ore hanno allietato nel passato.

L’Auto HDR è un’altra interessante feature dell’update di novembre. Si tratta di un sistema in grado di convertire i titoli SDR (standard dynamic range) in HDR (high dynamic range) al volo, senza dover necessariamente tornare al mittente e richiedere l’intervento degli sviluppatori. Per utilizzare l’Auto HDR è sufficiente, durante il gioco, aprire la Guida Xbox tramite il pulsante corrispondente sul controller. Nella schermata che appare, basta selezionare la voce dallo stesso nome e il gioco è fatto.

Ultima ma non meno importante è la possibilità di aggiungere i membri della propria famiglia nelle console Xbox One e Xbox Series X|S durante il setup. Questa modalità, dunque, va ad aggiungersi a quella disponibile fin da settembre che consente la stessa operazione tramite applicazione per Android e iOS.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963