Libero
Xiaomi 12S Ultra Fonte foto: Xiaomi
ANDROID

Xiaomi 13 Ultra avrà una fotocamera straordinaria

Il terzo modello della serie 13 di Xiaomi dovrebbe arrivare con lo stesso sensore del modello Pro ma con alcune migliorie e un teleobiettivo a periscopio di ultima generazione

Di recente Xiaomi ha svelato i suoi smartphone top di gamma della serie 13, ovvero lo Xiaomi 13 e lo Xiaomi 13 Pro. Nulla è stato detto di un eventuale terzo modello, che dovrebbe chiamarsi Xiaomi 13 Ultra, che però ora è l’oggetto di numerosi rumor che ne confermano l’arrivo, anche se non i tempi brevissimi.

Xiaomi 13 Ultra punta sulle foto

Come il suo predecessore Xiaomi 12S Ultra (in foto), anche Xiaomi 13 Ultra sarà focalizzato sull’imaging, ovvero la possibilità di fare foto e video al massimo della qualità. Questo utilizzo dello smartphone è ormai uno dei tanti cavalli di battaglia dei vari produttori che si sfidano a colpi di sensori e tecnologie varie per prendersi lo scettro di miglior camera phone sul mercato.

E in questa sfida entrerà di diritto anche lo Xiaomi 13 Ultra, almeno se le voci che stanno trapelando in questi giorni saranno confermate. L’ultima di queste arriva dal leaker Digital Chat Station, che parla della presenza su Xiaomi 13 Ultra di un sensore principale da 1 pollice, il famoso Sony IMX989 da 50 MP che Xiaomi già ha scelto per il suo modello 13 Pro. Ma questo sensore per il modello Ultra arriverà con una "gimbal stabilization", ovvero un sistema di stabilizzazione dell’immagine nettamente migliore dell’OIS standard e che è già stato sperimentato da Vivo alcuni dei suoi smartphone di punta come l’X50 Pro del 2020 o il più recente Vivo X60 Pro.

Saranno poi presenti altri tre sensori, che saranno dotati tutti di autofocus con tecnologia dToF (direct Time of Flight) che grazie a una luce infrarossa riesce a calcolare in un batter d’occhio la distanza dell’oggetto che si vuole riprendere, per avere foto con effetto bokeh più precise o per mettere a fuoco in maniera migliore quello che si vuole immortalare con il proprio scatto.

Xiaomi 13 Ultra: il sensore a periscopio

Ma la vera novità dello Xiaomi 13 Ultra, la rivela Kartikey Singh un altro leaker molto conosciuto quando si tratta di anticipazioni nel mondo smartphone. In post su Twitter, Singh parla di un sensore a periscopio che "scioccherà tutti" senza dare però ulteriori informazioni.

Per chi non lo sapesse, un teleobiettivo a periscopio si basa su un minuscolo tubo ripiegato all’interno dello smartphone che utilizza prismi per far rimbalzare la luce dall’obiettivo al sensore di immagine. Il teleobiettivo a periscopio estende la lunghezza focale della fotocamera per ottenere immagini utilizzando uno zoom ottico, che, come si può immaginare consente scatti decisamente migliori rispetto a quelli che si ottengono con uno zoom digitale.

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963