Libero
WEARABLE

Xiaomi Band 8 ufficiale: caratteristiche e prezzi

Xiaomi Band 8 è l'ultima smartband di Xiaomi, un device economico con pochi cambiamenti rispetto al modello precedente e grande attenzione per l’estetica

xiaomi band 8 Fonte foto: Xiaomi

Xiaomi Band 8 è la nuova smartband dell’azienda presentato ufficialmente in Cina durante l’evento che ha rivelato al mondo anche l’arrivo di Xiaomi 13 Ultra e dei due nuovi tablet Xiaomi Pad 6 e Pad 6 Pro. Erede diretto del vecchio Mi Band, ad ogni nuova generazione questo dispositivo acquista sempre più i tratti e le forme di un classico orologio, guadagnando naturalmente anche alcune delle funzionalità smart che gli competono in materia di fitness, gestione delle notifiche e via discorrendo.

Cambia poco rispetto ai modelli precedenti e il dispositivo indossabile di Xiaomi si rinnova principalmente nel look che, tra nuovi cinturini in materiale diverso e le svariati quadranti a disposizione dell’utente, lo trasforma in un accessorio di tendenza ideale sia per l’attività fisica che per la vita di tutti i giorni.

Xiaomi Band 8: Caratteristiche Tecniche

Xiaomi Band 8 ha un display AMOLED da 1,62 pollici con risoluzione 192×490 pixel, fino a 600 nit di luminosità e modalità Always-On. Lo schermo è lo stesso del precedente Band 7, ma Xiaomi ha aggiunto un sensore per il rilevamento della luce ambientale che permette al dispositivo di autoregolare la luminosità.

La connessione con lo smartphone avviene via Bluetooth 5.1 e c’è anche il chip NFC, fondamentale per i pagamenti contactless direttamente dall’orologio. Nessuna traccia del GPS, invece, e non è chiaro se sarà parte della dotazione di una eventuale versione Pro del dispositivo.

I sensori dello Xiami Band 8 sono quello per rilevare il battito cardiaco, quello per misurare il livello di ossigeno del sangue (Sp02), e il sensore di movimento a 6 assi. Tramite questi sensori Xiaomi Band 8 può monitorare 150 attività sportive diverse, la qualità del sonno e, tramite app, può tenere traccia dell’ovulazione femminile.

Xiaomi Smart Band 8 include anche diverse funzionalità pensate appositamente per gli sportivi con una specifica modalità per monitorare lo stato degli allenamenti e nuove caratteristiche pensate per il fitness e la boxe.

Non essendoci il GPS, però, questo dispositivo non basta per tracciare i percorsi degli allenamenti all’aperto: per farlo servirà accoppiare via Bluetooth la smartband ad uno smartphone.

La batteria è da 190 mAh e, secondo l’azienda, promette circa 16 giorni di autonomia. Non manca l’impermeabilità con una resistenza fino a 5 atmosfere, cosa che permette a Xiaomi Band 8 di monitorare anche gli allenamenti di nuoto.

Come di consueto per gli smartwatch di Xiaomi, sono disponibili anche su Xioami Band 8 più di 100 quadranti personalizzabili, per cambiare il look del dispositivo in maniera facile e veloce.

Disponibili anche diversi cinturini realizzati in materiali differenti e facilmente intercambiabili, che si adattano facilmente a tutti i contesti, da quelli sportivi fino a quelli più formali.

E per chi non apprezzasse l’utilizzo a mo’ di orologio, Xiaomi permette di fissare il dispositivo una scarpa o di utilizzarlo come fosse un ciondolo. Chiaramente, però, in casi del genere non sarà possibile monitorare né il battito cardiaco né la saturazione dell’ossigeno.

Xiaomi Band 8: quanto costa

Xiaomi Band 8 è già disponibile per il mercato cinese in due colorazioni light gold e bright black. Al momento non ci sono ancora conferme ufficiali su un eventuale lancio nel resto del mondo, ma in Italia Xiaomi Band 7 è arrivato quindi c’è da sperare in un lancio globale anche per l’ottava generazione.

I prezzi cinesi sono 239 yuan (circa 30 euro) per la versione senza NFC e 279 yuan (circa 37 euro) per quella con NFC. L’attuale modello Xiaomi Band 7 costa, in Italia, 59,99 euro ma quasi sempre si trova online, specialmente su Amazon, a prezzi intorno ai 45-50 euro.

TAG: