mi mix 3 Fonte foto: Web
SMART EVOLUTION

Xiaomi Mi Alpha, design rivoluzionario e tanta potenza

Xiaomi è pronta a lanciare il Mi Mix Alpha, un nuovo smartphone con schermo super-curvo e fotocamera posteriore da 100 Megapixel.

23 Settembre 2019 - Mancano pochissime ore alla presentazione, prevista per domani, dei due nuovi smartphone top di gamma di Xiaomi: ili Mi 9 Pro 5G e il Mi MIX Alpha. Su quest’ultimo sono uscite indiscrezioni negli ultimi giorni che lasciano pensare a caratteristiche tecniche davvero interessanti.

Soprattutto per quanto riguarda lo schermo e la fotocamera, infatti, secondo gli ultimi leak (alcuni dei quali sono quasi ufficiali) il Mi MIX Alpha potrebbe rivoluzionare il panorama attuale introducendo il concetto di schermo “waterfall“, ossia molto curvo ai lati. La fotocamera principale, invece, dovrebbe avere un sensore da ben 100 Megapixel e permettere ingrandimenti fino a 8X senza perdere il minimo dettaglio. Quella per i selfie, inoltre, potrebbe essere inglobata nello schermo. Infine, Xiaomi lascia intendere che il Mi MIX Alpha sarà costruito con materiali ricercati e innovativi.

Xiaomi Mi MIX Alpha: display innovativo

Partiamo dal display dello Xiaomi Mi MIX Alpha. Secondo una slide trapelata da un incontro che si sarebbe tenuto nella sede dell’azienda in Cina, lo schermo sarà completamente avvolgente. Persino di più dello schermo del nuovo Huawei Mate 30 Pro, appena presentato dal concorrente cinese. Secondo il giornalista Ice Universe si tratterebbe di uno schermo “super-curved“, lo stadio successivo al “waterfall display” visto sul Mate 30 Pro e il penultimo nella scala che parte dallo schermo piatto classico e finisce allo schermo “surround“. Da quanto si vede nella slide già citata, inoltre, questo schermo potrebbe anche inglobare la fotocamera frontale. La stessa Xiaomi ha stuzzicato la curiosità dei suoi fan pubblicando una immagine in cui chiede: “Nell’era del 5G, quale direzione dovremmo prendere? Notch? Dot Drop? Pop-up? Oppure…?“.

Xiaomi Mi MIX Alpha: fotocamera da 100 MP

Se la fotocamera frontale potrebbe avere la caratteristica di essere nascosta sotto il display, quella posteriore avrà certamente (per ammissione di Xiaomi, tramite apposito video) il sensore più potente attualmente sul mercato: 100 MP, molto probabilmente l’ISOCELL Bright HMX realizzato insieme a Samsung.

Xiaomi Mi MIX Alpha: materiali premium innovativi

Infine, un ultimo teaser di Xiaomi lascia intendere che i materiali con cui verrà costruito il Mi MIX Alpha saranno decisamente “premium“: titanio, biossido di silicio e ossido di alluminio (cioè zaffiro). Il titanio dovrebbe essere usato per il frame della scocca, il biossido di silicio potrebbe essere usato per realizzare la parte posteriore in ceramica, mentre lo zaffiro potrebbe servire per i vetri delle fotocamere.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963