Libero
Xiaomi Watch Color 2 Fonte foto: Xiaomi / Weibo
WEARABLE

Xiaomi Watch Color 2 ufficiale: schermo AMOLED, tanta autonomia e design giovanile

Xiaomi Watch Color 2 è ufficiale in Cina: è uno smartwatch giovanile con una buona dotazione hardware e un prezzo molto accattivante

Xiaomi Watch Color 2 è stato annunciato ufficialmente in un evento che l’azienda ha tenuto in madrepatria, in Cina. Si tratta di uno smartwatch votato allo sport, e lo si nota dalle forme spigolose, quasi aggressive, della cassa e soprattutto dalla struttura dei cinturini traforati in silicone che non tentano di nascondere le attitudini sportive.

E da uno smartwatch il cui nome è “Color" non ci si può che attendere un’interpretazione dei cinturini sì in chiave sportiva ma anche disponibili in varie colorazioni che certo non fanno passare inosservato il Watch di Xiaomi. Al lancio ne sono state annunciate sei: blu, verde, arancione e giallo, ma ci sono anche le classiche nero e bianco per chi avesse bisogno di uno strumento più discreto. Il Watch Color 2 di Xiaomi, come da tradizione per l’azienda cinese, è un prodotto che punta forte sul rapporto qualità prezzo. La dotazione hardware di buon livello – comprende persino il sensore per la misurazione dell’SpO2 – viene bilanciata da un prezzo che, in Cina, sembra molto allettante. Chissà se arriverà anche in Europa.

Xiaomi Watch Color 2: com’è fatto

Xiaomi Watch Color 2 possiede uno schermo circolare di tipo AMOLED dalla diagonale leggermente più ampia rispetto al predecessore: si passa da 1,39 pollici a 1,43 pollici, mentre la densità dei pixel è pari a 326 ppi. Ampia la scelta di quadranti, che sono oltre 200. A circondarlo c’è una cornice in metallo disponibile in tre finiture diverse, che insieme alle tre colorazioni per i cinturini disponibili al lancio danno delle possibilità di scelta relativamente abbondanti.

Xiaomi Watch Color 2 supporta 117 modalità sportive di cui 19 professionali. Il monitoraggio è garantito dalla presenza del GPS a doppia frequenza e dalla sensoristica per il monitoraggio continuo della frequenza cardiaca (24/7), per la saturazione dell’ossigeno nel sangue (SpO2) che consentono anche di monitorare al sonno. Ci sono poi NFC per i pagamenti contactless e il Bluetooth per il collegamento a smartphone o diretto a cuffie auricolari. Importante per gli sportivi l’impermeabilità fino a 5 atmosfere.

Sul fronte dell’autonomia, Xiaomi dichiara per Watch Color 2 fino a 30 ore con il tracciamento GPS attivo, senza si possono trascorrere fino a 12 giorni lontani da un caricabatterie, mentre l’autonomia massima si raggiunge con la modalità di risparmio energetico che consente di arrivare a 24 giorni. La batteria è da 470 mAh, in aumento di 50 mAh rispetto al predecessore. Il sistema operativo è proprietario Xiaomi, dunque niente Wear OS di Google.

Xiaomi Watch Color 2: quanto costa

Xiaomi Watch Color 2 è stato annunciato in Cina dove viene già proposto in preordine, con le prime unità che saranno effettivamente disponibili sul mercato a partire dal 30 settembre. Il prezzo in preordine è fissato all’equivalente di 120 euro circa, mentre esaurita questa fase Xiaomi Watch Color 2 sarà proposto al prezzo di listino che equivale a 130 euro circa.

Ancora nessuna informazione in merito all’eventuale commercializzazione sul suolo europeo. Dovesse arrivare però, lo farebbe certamente a prezzi più elevati a causa di tasse e costi di trasporto maggiori.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963