samsung-dual-lens Fonte foto: Web
ANDROID

Samsung brevetta una nuova fotocamera dual-lens rivoluzionaria

L’azienda coreana ha ricevuto il brevetto per una nuova fotocamera dual-lens che sfoca automaticamente gli oggetti sullo sfondo

Con le tante voci sul nuovo top di gamma dell’azienda coreana, rimbalzano da oltreoceano nuove notizie per quanto riguarda la fotocamera posteriore che Samsung monterà sui propri smartphone nei prossimi anni. Un brevetto davvero innovativo che permetterà dell’azienda coreana di avere un vantaggio competitivo sulla concorrenza.

Molto probabilmente il nuovo Galaxy S8, oltre ad avere un display che copre gran parte del device, monterà anche una doppia fotocamera posteriore per migliorare la qualità delle foto. Le indiscrezioni che sono apparse nell’ultimo periodo sulla Rete sono suffragate dall’ultimo brevetto depositato dall’azienda coreana e che riguarda proprio la fotocamera dual-lens. Una scelta quasi obbligata quella di Samsung di investire tempo e denaro sulla fotocamera dual-lens, dopo che i principali concorrenti l’hanno adottata da più di un anno.

Il brevetto di Samsung per la fotocamera dual-lens

Logicamente Samsung non si poteva accontentare di una normale fotocamera posteriore e per questo motivo ha lavorato per realizzare dei sensori rivoluzionari. La nuova fotocamera dell’azienda coreana riesce a distinguere tra gli oggetti in primo piano e quelli sullo sfondo e offre la possibilità all’utente di sfocare le persone e i prodotti che si trovano lontano. In questo modo si riesce a creare un effetto unico che rende ancora più vere le immagini scattate dagli utenti. Non ci resta che aspettare il prossimo modello di Samsung e vedere il funzionamento della fotocamera dual lens.

Premi sull'immagine per scoprire come sarà fatto il Samsung Galaxy S8Fonte foto: Weibo
Premi sull’immagine per scoprire come sarà fatto il Samsung Galaxy S8

Ti raccomandiamo