investire-industria-4 Fonte foto: Shutterstock
PMI E INDUSTRIA 4.0

6 ragioni per investire nell'industria 4.0

Dal rapporto tra clienti a fornitori, ai processi produttivi, passando alle nuove opportunità di business: Ecco perché conviene a un'impresa digitalizzare

Contrariamente a quanto si possa pensare, l’Italia è uno dei Paesi europei più attivi nel passaggio all’Industria 4.0, ossia a un sistema di produzione innovativo che sfrutta le ultime tecnologie. Il cambiamento sta investendo, anche se con ritmi più lenti, pure le piccole e medie imprese.

Per molte aziende, abbracciare la quarta rivoluzione industriale è una scelta obbligata. Si rischia, infatti, di restare indietro, mettendo così a repentaglio il proprio business. Oggi, le industrie sono governate sempre di più da macchine intelligenti, che nei prossimi anni saranno in grado di operare in perfetta autonomia. Secondo alcune stime, infatti, il 2018 sarà l’anno dell’automazione. Le imprese che non sceglieranno la digitalizzazione avranno, quindi, poche possibilità di competere. L’industria 4.0 offre numerosi vantaggi all’intera catena del valore. Le nuove tecniche migliorano i processi produttivi, resi più efficienti e veloci, diminuiscono gli sprechi e massimizzano i ricavi.

In particolare, sono 6 i benefici che si otterrebbero passando all’Industria 4.0: informazioni in tempo reale, controllo automatizzato, processi produttivi, previsioni, rapporto tra fornitori e clienti, nuove opportunità di business.

Informazioni in tempo reale

Ottenere delle informazioni di qualsiasi genere per un industria e nel modo più rapido possibile è fondamentale. I nuovi sistemi, pensiamo alle macchine sempre connesse, permetteranno di raccogliere e trasmettere dati in tempo reale.

Controllo automatizzato

Scomparirà la carta e sarà sostituita da sistemi digitali e intelligenti. Le nuove tecnologie avranno un impatto soprattutto sulla linea di produzione, dove una serie di attività di controllo manuali saranno sostituite con forme interattive e automatizzate.

Processi produttivi

Le nuove tecniche produttive consentiranno di gestire le risorse aziendali nel modo migliore possibile, coinvolgendo di più la forza lavoro, riducendo i costi e gli sprechi.

Previsioni

Una delle attività più complesse per un’azienda è fare delle analisi predittive, resa molto più semplice attraverso i Big Data e gli Analytics, sistemi che non solo registrano tutti i dati raccolti dalle macchine industriali, ma interpretano queste informazioni al fine di fare delle previsioni e intervenire prima che si verifichino dei potenziali problemi.

Rapporto tra fornitori e clienti

Un altro vantaggio offerto dalla tecniche di lavorazione dell’Industria 4.0 è nel rapporto tra impresa e fornitori, reso più efficiente grazie allo scambio continuo di informazioni in tempo reale. In questo modo, si riducono i ritardi di consegna e si ottimizza il magazzino. Ma si migliora anche il rapporto tra impresa e cliente finale.

Nuove opportunità di business

La digital innovation garantisce diverse soluzioni di business attraverso cui un’azienda può mettere in vendita un prodotto e ottenere nuovi profitti.

Contenuti sponsorizzati

TAG: