Libero
Amazon Smart Air Quality Monitor Fonte foto: Amazon
INTERNET OF THINGS

Il monitor Amazon per la qualità dell'aria è il regalo tech per i fan di Alexa

L'ultimo dispositivo presentato da Amazon è dedicato a chi ha già un ecosistema Alexa in casa e vuole monitorare la qualità dell'aria che respira in ambiente domestico

Si chiama Smart Air Quality Monitor, è l’ultimo dispositivo smart prodotto e lanciato da Amazon e, come avrete capito dal nome, è un monitor della qualità dell’aria in ambiente domestico. Un device pieno di sensori, che ci aiuterà a migliorare l’aria che respiriamo lanciando degli alert quando la sua qualità scenderà sotto determinate soglie.

Naturalmente, anche se si tratta di uno dei pochi dispositivi Amazon che non si chiama "Echo", lo Smart Air Quality Monitor è pienamente compatibile con gli smart speaker di Jeff Bezos e può anche dialogare con essi. Tuttavia, e Amazon lo specifica chiaramente, "Smart Air Quality Monitor non è dotato di un altoparlante o un microfono, e Alexa non è integrata nel dispositivo. Per utilizzare il controllo vocale, è necessario un dispositivo con integrazione Alexa, come Echo (venduto separatamente) o l’app Alexa". Smart Air Quality Monitor, dunque, è di fatto un sensore da inserire in un ecosistema Alexa già esistente e già configurato.

Amazon Smart Air Quality Monitor: caratteristiche tecniche

Il monitor smart per la qualità dell’aria di Amazon è un dispositivo molto piccolo, che misura appena 6,5×6,5×4,5 centimetri. Quindi si può posizionare un po’ ovunque, ma ha bisogno di una presa elettrica perché non è dotato di batterie. Il consumo elettrico è di appena 5 watt.

Sul frontale ha una evidente griglia, che nasconde la presa d’aria, e un indicatore LED di funzionamento. Dietro c’è la presa di alimentazione micro USB e l’unico pulsante che serve per attivarlo. Smart Air Quality Monitor si connette alla smart home di Amazon tramite WiFi (a 2,4 GHz) o tramite Bluetooth Low Energy 4.2.

I sensori integrati sono 5: particolato, composti organici volatili (VOC), monossido di carbonio, umidità e temperatura. I dati letti vengono convertiti dall’app Alexa in indici sintetici di qualità dell’aria, ma possono comunque essere letti singolarmente.

In caso di sforamento delle soglie di rilevamento, quindi in caso di cattiva qualità dell’aria, viene inviata una notifica all’app Alexa e/o ai dispositivi Echo per avvertire l’utente, che può aprire una finestra per migliorare la qualità dell’aria.

Amazon Smart Air Quality Monitor: quanto costa

Amazon Smart Air Quality Monitor è già in vendita, ovviamente su Amazon, al prezzo di 79,99 euro. Si può già comprare ma verrà spedito agli acquirenti a partire dall’8 dicembre.

Amazon Smart Air Quality Monitor – Monitor qualità dell’aria – Sensori di PM, monossido di carbonio, VOC, umidità e temperatura – Compatibile con Alexa

Amazon Smart Air Quality Monitor – Monitor qualità dell’aria – Sensori di PM, monossido di carbonio, VOC, umidità e temperatura – Compatibile con Alexa

Il prezzo non è bassissimo, altri prodotti Amazon sono più convenienti se paragonati ai concorrenti, ma in questo caso è giustificato dalla completa integrazione con l’ecosistema Alexa: basta collegarlo alla presa elettrica e alla rete domestica e, in poche mosse, è già pronto all’uso. Per questo motivo l’ultimo device di Amazon si candida a pieno titolo ad entrare nella lista di regali tech per chi è già un fan di Alexa.

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963