le migliori app per incontri Fonte foto: Shutterstock
APP

App per incontri: ecco quali sono le più utilizzate

Se vuoi cercare l'anima gemella o conoscere persone nuove, leggi questo articolo. Troverai una lista dettagliata delle migliori app per incontri da scaricare.

Le app per incontri sono un ottimo strumento per conoscere sempre più gente e stringere nuovi legami; nell’era tecnologica infatti, non sei più costretto a rivolgerti ad amici e conoscenti per incontrare nuove persone e, perché no, magari l’anima gemella. Le app per incontri sono pensate proprio per mettere in contatto potenziali partner, che altrimenti non troverebbero mai l’amore perché lontane delle cerchie di amicizie che frequenti solitamente. Con Libero Tecnologia scopri quali sono tutte le migliori app per incontri del momento e preparati ad intraprendere la tua prossima relazione!

Top 5 delle migliori app d’incontri

A differenza dei loro predecessori come siti web e chat room, le moderne app per incontri sono molto più sicure e affidabili, e nella maggior parte dei casi sono frequentate da persone realmente intenzionate ad intrecciare una relazione amorosa stabile. Negli ultimi anni d’altronde sono sempre di più gli italiani che decidono di affidarsi ad un’apposita app per trovare l’amore della loro vita. Ma come fare a scegliere tra le centinaia di app disponibili? Ecco la lista delle migliori app per incontri!

1. Tinder

Se sei alla ricerca di un po’ di divertimento e vuoi conoscere nuove persone senza troppo impegno, Tinder fa sicuramente al caso tuo: l’app è una delle più popolari in tutto il mondo e fa del suo punto di forza proprio il suo sistema di matching semplice e intuitivo. Una volta registrato a Tinder, l’algoritmo ti mostrerà una serie di profili a cui potresti essere interessato: fai semplicemente swipe a sinistra per scartare l’utente, o swipe a destra per mettere un like, per avere maggiori informazioni su qualcuno basta cliccare sulla sua foto profilo e leggere una breve biografia. L’app è gratuita ma prevede anche una serie di funzioni a pagamento tramite abbonamento Tinder Plus, che permette di incrementare le tue views.

2. Lovoo

Lovoo è un’altra delle principali app per incontrare l’amore. Una volta completata la registrazione gratuita, l’app ti proporrà una lista di persone che potrai valutare positivamente (pulsante cuore) o scartare perché reputi non interessanti (pulsante X). Se sei indeciso puoi toccare la sua foto e visitare il suo profilo, vedere le altre foto caricate e leggere altri dettagli. Nel menù in basso inoltre puoi personalizzare la tua ricerca indicando ad esempio sesso, età e area geografica. Lovoo ti permette inoltre di inviare 3 richieste di chat gratuite al giorno; per richieste illimitate e ulteriori funzionalità aggiuntive dovrai sottoscrivere un abbonamento a Lovoo Vip.

3. Meetic

Meetic è una popolarissima app per incontri, che si differenzia dalle altre proprio per la possibilità di personalizzare maggiormente il proprio profilo e per i migliori strumenti di interazione. Una volta completata la registrazione dovrai infatti rispondere ad alcune domande personali che aiuteranno le altre persone a conoscerti meglio, dopodiché l’algoritmo ti proporrà una lista di persone che potrai valutare: oltre al pulsante verde per mettere un like e la x rossa per scartare un pretendente, potrai selezionare la folgore viola per indicare un colpo di fulmine.

4. Happn

Happn è un app di incontri per veri sognatori. Il software infatti è pensato per ritrovare le persone che incroci durante la giornata: a patto che siate entrambi clienti di questa app, sfruttando il localizzatore GPS, è possibile selezionare il profilo di coloro che catturano il tuo interesse anche solo per il breve tempo di una corsa in metro. Questa applicazione molto originale offre anche la possibilità di chattare con gli utenti nonostante il like non sia reciproco, di inviare un messaggio vocale o addirittura una canzone: grazie a Happn dì addio alle occasioni sprecate.

5. Bumble

Bumble è un’applicazione molto innovativa pensata appositamente per le donne. A differenza delle altre app, non basta un semplice match per avviare una chat: qualora ci fosse una compatibilità infatti, solo la donna potrà fare la prima mossa, eliminando così il rischio di pretendenti invadenti e richieste fastidiose. In più questa app non è destinata solo agli incontri d’amore ma, date le funzioni di ricerca più ampie, è stata pensata anche per creare relazioni amichevoli o professionali.

Altre app per incontri

Oltre alle classiche app per incontri elencate qui sopra, sono state sviluppate anche numerose app dedicate ad un’utenza specificatamente omosessuale. Grindr è una delle app più popolari nel mondo LGBT ed è pensata proprio per gli uomini alla ricerca di partner dello stesso sesso. La controparte in rosa di Grindr è senz’altro Only women, utilizzata e dedicata a tutte le donne o ragazze che cercano una partner femminile. Il funzionamento di queste app è analogo a quello di qualsiasi altra app d’incontri.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963