Un paio di cuffie wireless di Cupertino Fonte foto: Hadrian
APPLE

Apple: nuovi AirPods 2 in arrivo nel 2019

Stando alle ultime indiscrezioni Apple lancerà gli AirPods 2 nel 2020 mentre la scatola per la ricarica wireless arriverà già nel 2019, ecco tutti i dettagli

3 Dicembre 2018 - Secondo il famoso analista coreano Ming-Chi Kuo, sempre molto ben informato sulle prossime novità di casa Apple, nel 2019 arriverà il momento dei nuovi AirPods. Per chi non li conoscesse, si tratta delle cuffie senza fili dell’azienda statunitense.

Secondo Ming-Chi Kuo, i nuovi AirPods saranno realizzati con un materiale diverso rispetto a quelli visti in passato. Apple, infatti, li progetterà per resistere maggiormente agli sbalzi termici ed essere ergonomici in qualsiasi situazione, sia mentre si corre che mentre si viaggia in treno o bus. Un cambio di materiale che stando all’analista coreano potrebbe causare un aumento del costo di produzione, e di conseguenza del prezzo finale delle cuffie wireless di Cupertino, anche del 60%. Il dispositivo resisterà anche al sudore in maniera tale da essere utilizzabile anche in caso di sport estremi e che aumentano di molto la nostra sudorazione. Ma la novità più attesa sarà sicuramente la custodia per la ricarica wireless degli AirPods.

Come saranno gli AirPods 2

Oltre a queste prime indiscrezioni pubblicate da Ming-Chi Kuo non abbiamo moltissime informazioni su dettagli e caratteristiche degli AirPods 2. Sappiamo però che le nuove cuffie wireless di Apple dovrebbero arrivare verso la fine del 2019 o al massimo nel 2020. Mentre qualcuno ha pronosticato lo sbarco della custodia wireless per AirPod (compatibile anche con modelli precedenti) a settembre del prossimo anno, in concomitanza con la solita presentazione di Cupertino per gli iPhone del 2019. Oltre alle caratteristiche già citate, come i nuovi materiali, la resistenza al sudore e la ricarica wireless dentro la loro custodia i nuovi AirPods 2 avranno anche Siri integrato. In questo modo ci basterà usare dei comandi vocali per eseguire alcune azioni. Come per esempio dire all’AI Apple di chiamare un contatto dello smartphone oppure di riprodurre un particolare brano musicale da un’applicazione per lo streaming o dalla libreria multimediale del nostro iPhone. Gli AirPods 2 avranno il Bluetooth 5.0 che significa avere il doppio audio per riuscire a riprodurre suoni da due diversi dispositivi all’unisono.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963