Libero
apple watch 7 Fonte foto: Gabo_Arts / Shutterstock
APPLE

Apple Watch 8: il design delude ancora

Attesi in concomitanza con i nuovi iPhone 14, i nuovi Apple Watch 8 potrebbero non differire molto dai Watch 7: la scena sarà rubata dalla nuova variante Pro.

Apple ci ha ormai abituati a presentare i nuovi smartwatch, ovvero gli Apple Watch, in occasione dell’evento di lancio con cui il produttore statunitense svela al mondo i nuovi iPhone. Quest’anno sarà la volta dell’ottava generazione di smartwatch della mela morsicata ma sembra che, stando ai rumor, non dovremmo assistere a stravolgimenti degni di nota.

A partire dal 2020, Apple ha deciso di raddoppiare la propria proposta lato smartwatch, lanciando anche per i propri Apple Watch la gamma SE, caratterizzata da un prezzo decisamente più contenuto e da caratteristiche tutto sommato paragonabili con gli smartwatch della generazione precedente. Se nel 2021 Apple ha replicato il discorso, disattendendo tutti i rumor che indicavano un possibile cambio di rotta per quanto concerne l’estetica dei propri smartwatch della serie numerata (si parlava di design squadrato, in linea con gli iPhone 12 e successivi), quest’anno Apple si prepara ad allargare ulteriormente la gamma. Ma, purtroppo, del tanto atteso cambio di design non se ne parla ancora.

Cosa sappiamo di Apple Watch 8?

Grazie a svariati report pubblicati da Bloomberg, sappiamo già parecchio riguardo la nuova serie Apple Watch 8 che arriverà il prossimo mese. Alla presentazione di Apple Watch 7, tutti coloro che speravano ardentemente in una rivoluzione lato estetico rimasero delusi: i rumor circolati nelle settimane precedenti al lancio, lasciavano presagire l’arrivo di uno smartwatch che riprendesse l’alternanza di squadrature e bordi piatti messi in campo dagli iPhone 12 del 2020 (e ripresi dagli iPhone 13 nel 2021) ma alla prova del nove, ci ritrovammo di fronte ad un dispositivo, sì evoluto rispetto alla generazione 6 in termini di display, più grande e meglio ottimizzato nella scocca, ma tutto sommato deludente.

Le speranze che il design circolato allora possa arrivare sul modello 2022 sono ridotte al lumicino: sembra infatti che la serie 8 di Apple Watch differisca in minima misura dalla serie 7, andando principalmente a migliorarne la qualità costruttiva (si parla di una colla più forte per la cassa dell’orologio).

Secondo quanto condiviso dal leaker Earth 616, il nuovo Apple Watch 8 sarà dotato di cassa da 41 e 45 mm con il medesimo design della generazione precedente, accoglierà nuovi quadranti e verrà proposto in svariate colorazioni, in dipendenza dal materiale con cui è realizzata la cassa:

  • Cassa in alluminio: Starlight, Midnight, Product Red, Silver
  • Acciaio inossidabile: Silver, Graphite, Gold

Stando a questo elenco, dovrebbero sparire le colorazioni verde e blu, mentre dovrebbe rientrare la colorazione argento, chiesta a gran voce dai clienti che avrebbero desiderato un Apple Watch 7 realizzato in colorazione più neutra.

Una grossa differenza rispetto al passato sarebbe dettata dall’abbandono del titanio come materiale per la realizzazione della cassa: questo materiale, di gran lunga il più costoso (e resistente) messo a disposizione dal colosso di Cupertino per i propri smartwatch, dovrebbe diventare prerogativa del nuovo modello che entrerà a far parte della gamma: l’Apple Watch Pro.

In arrivo il Pro e un nuovo SE

Oltre al classico Apple Watch 8 e al nuovo modello SE, probabilmente Apple Watch SE 2022, il gigante californiano lancerà il nuovo Apple Watch Pro, smartwatch di fascia alta che sarà realizzato anche in titanio, materiale sparito dal modello classico proprio per far sì che il neonato modello possa contare su un certo livello di esclusività.

Non sappiamo molto sugli altri due modelli ma è lecito aspettarsi che entrambi, sia Watch SE che Watch 8, possano andarsi a posizionare sulla stessa fascia di prezzo dei modelli attuali: per quanto concerne Apple Watch Pro, il prezzo di partenza dovrebbe essere ben più alto e non sappiamo se sarà realizzato unicamente in Titanio o se vi sarà, magari, anche una versione in acciaio inossidabile.

Infine, sembra che la produzione di massa dei nuovi Apple Watch sia sulla buona strada e che, soprattutto il classico Apple Watch 8 possa arrivare sul mercato entro due settimane dall’evento di lancio di iPhone 14.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963