Come si usa l'Apple Watch
APPLE

Che cos'è l'Apple Watch e come si usa

Apple Watch è ormai arrivato alla quarta generazione e permette addirittura di monitorare il battito cardiaco, organizzare allenamenti ed effettuare pagamenti.

Anche Apple è entrata nel mercato degli smartwatch, proponendo agli utenti delle mela morsicata l’Apple Watch Serie 4, l’ultimo modello dell’azienda di Cupertino. Si tratta di un dispositivo evoluto, con tantissime funzionalità innovative come l’integrazione con Siri, l’assistente vocale della Apple. Questo orologio intelligente consente di effettuare pagamenti, monitorare il battito cardiaco, allenarsi e molto altro ancora. Ecco tutti i dettagli sugli Apple Watch.

Che cos’è e come funziona Apple Watch

Apple Watch è lo smartwatch ufficiale della Apple, l’orologio intelligente in grado di offrire tantissime funzionalità, arrivato ormai alla quarta generazione. Si tratta di un dispositivo da polso, che oltre a fornire l’ora esatta può monitorare il battito cardiaco, tracciare l’attività sportiva, mostrare notifiche di messaggi ed email. Permette inoltre di effettuare pagamenti, utilizzare i comandi vocali di Siri, ricevere indicazioni stradali e realizzare chiamate ai propri contatti.

La Apple deve competere nel mercato degli smartwatch con diverse aziende del settore, ognuna delle quali propone il suo modello di orologio intelligente, tra cui compagnie come Xiaomi, Huawei, Samsung, Fitbit e Garmin. Queste società, a differenza della Apple che utilizza il sistema operativo watchOS, hanno dotato i propri dispositivi di Wear OS, un programma sviluppato da Google e compatibile con tutti gli smartwatch Android.

Tutte le funzionalità di Apple Watch

Rispetto agli altri smartwatch, Apple Watch è un dispositivo veramente avanzato. Ad esempio è in grado di capire il tipo di attività che si sta eseguendo, adattando le informazioni da mostrare a seconda che si stia praticando yoga, trekking, corsa, nuoto o tennis. Grazie all’applicazione Allenamento può fornire vari tipi di esercizio e visualizzare per ogni attività il workout più adeguato, considerando parametri come le calorie bruciate, le distanze percorse e gli obiettivi raggiunti. Tramite gli avvisi Apple Watch 4 aiuta a mantenere il ritmo, rilevando quando è necessario aumentare il passo e spingere di più.

Inoltre lo smartwatch Apple può essere collegato ad alcuni macchinari presenti in palestra, tra cui la cyclette e il tapis roulant, permettendo così di avviare la riproduzione delle playlist da Apple Music, monitorando la temperatura esterna, l’intensità dei raggi UV, la qualità dell’aria e attivando i file audio da Apple Podcast. Si possono impostare sfide con gli amici, scegliendo un’attività da condividere per vedere chi realizza il risultato migliore, oppure analizzare l’attività fisica quotidiana con il sistema dei 3 anelli, che misurano le calorie, gli esercizi svolti e il tempo passato seduti.

Per quanto riguarda la salute con Apple Watch è possibile avere un supporto importante, ad esempio creando elettrocardiogrammi a singola derivazione, usando gli elettrodi incorporati e scaricando l’app ECG, monitorare il battito cardiaco e archiviare i dati nell’app Salute su iPhone, che permette anche di esportare le informazioni informato PDF. Apple Watch Serie 4 offre una connettività elevata, chiamate di emergenza al 112 e soprattutto una perfetta integrazione con l’assistente virtuale Siri, che fornisce tantissimi suggerimenti utili.

Apple Watch: le novità 2019 di watchOS

L’ultimo modello di smartwatch Apple in vendita, ovvero la quarta generazione, è dotato del nuovo sistema operativo watchOS, che presenta diverse novità rispetto alla versione precedente. Ad esempio è stata aggiunta la funzionalità walkie-talkie, che permette di avviare una conversazione con qualsiasi utente che dispone di un altro Apple Watch. Inoltre ora gli apparecchi sono compatibili con i podcast, quindi è possibile ascoltarli in qualsiasi momento direttamente dall’orologio.

Anche Siri, l’assistente virtuale della Apple, è diventato più intelligente, infatti è in grado di proporre suggerimenti sui contenuti da mostrare sul display, in base alle proprie preferenze, si possono impostare comandi rapidi e creare delle playlist, per trovare immediatamente le funzionalità più utilizzate. Allo stesso modo con gli Apple Watch dotati di watchOS è possibile sfidare i propri amici, organizzando attività da condividere online, si possono ricevere suggerimenti per gli allenamenti in tempo reale, notifiche personalizzate e avvisi in caso di frequenza cardiaca al di fuori dei limiti.

Il nuovo sistema operativo è compatibile anche con alcune tessere degli studenti: è sufficiente memorizzare la scheda nello smartwatch Apple e usare il dispositivo in versione contactless. In più l’app Meteo integrata è stata notevolmente migliorata, per fornire informazioni più precise sul tempo, si possono impostare vari quadranti digitali e l’apparecchio supporta adesso anche gli iPhone Dual SIM, tra cui gli iPhone XS e XR.

Apple Watch 2019: modelli e costi

Attualmente è possibile acquistare l’ultima versione di smartwatch della mela morsicata, Apple Watch Serie 4, oppure in alternativa lo smartwatch Apple Serie 3. Quest’ultimo è disponibile con un prezzo più conveniente, a partire da 309€, tuttavia si tratta di un dispositivo di buona qualità, che dispone di tutte le funzionalità principali come il tracciamento della corsa, la sincronizzazione con le macchine d’allenamento compatibili, la riproduzione dei podcast, le sfide online con gli amici, il monitoraggio del battito cardiaco e le chiamate azionate con Siri.

Il nuovo modello in commercio è invece Apple Watch Serie 4, un apparecchio evoluto con la corona Digital Crown ancora più sofisticata, funzionalità elettrocardiogramma, chiamate SOS di emergenza, monitoraggio della respirazione, programma di allenamento per varie attività, tra cui yoga, corsa e trekking, rilevamento della distanza, servizio tracker completo e compatibilità avanzata con l’assistente vocale Siri. Il costo di Apple Watch Serie 4 parte da 439€, per arrivare fino a 809€ per la versione più costosa con cinturino in maglia milanese.

Apple propone diverse versioni del suo ultimo smartwatch intelligente. Una di queste è l’Apple Watch Sport Serie 4 Nike, venduto con un prezzo a partire da 439€, un dispositivo che mette a disposizione degli utenti l’integrazione con l’app Nike Run Club, progettata appositamente per i corridori per ricevere feedback, consigli e programmi di allenamento personalizzati. In alternativa è possibile acquistare l’elegante l’Apple Watch Hermès, con un costo a partire da 1.329€, uno smartwatch con cassa in acciaio inox, cinturino in pelle e design realizzato dalla famosa casa di lusso.

Come configurare Apple Watch

Attivare Apple Watch è veramente semplice, infatti basta metterlo al polso sistemando il cinturino, affinché rimanga in contatto ma non eccessivamente stretto. Dopodiché bisogna soltanto accendere il dispositivo, tenendo premuto il pulsante laterale, fino a quando sul display non si visualizza il logo della Apple. A questo punto è necessario prendere il proprio iPhone per eseguire la configurazione, utilizzando un modello dotato del sistema operativo iOS 12 o una versione superiore, perciò dall’iPhone 5S in poi.

Lasciando il telefono vicino all’Apple Watch si dovrebbe vedere l’icona dell’orologio, quindi basta cliccare su Continua per entrare nelle configurazioni, altrimenti è necessario aprire l’app Apple Watch sull’iPhone e toccare la voce Abbina un nuovo Apple Watch. Mantenendo i due apparecchi vicini la procedura dovrebbe avviarsi automaticamente, quindi bisogna solo seguire le indicazioni selezionando l’opzione Configura Apple Watch. Con lo stesso iPhone si possono impostare più smartwatch Apple, basta ripetere l’operazione e toccare sempre la voce Abbina un nuovo Apple Watch.

Come impostare VoiceOver su Apple Watch

Una novità interessante degli ultimi smartwatch della Apple è la compatibilità con VoiceOver, una tecnologia che permette al dispositivo di leggere lo schermo, che funziona grazie all’integrazione con l’assistente vocale Siri. Per configurare il sistema basta aprire le impostazioni su Apple Watch, selezionando le opzioni Generali> Accessibilità> VoiceOver, finalizzando l’attivazione del servizio. A questo punto VoiceOver è operativo, tuttavia è possibile cambiare le impostazioni tramite l’app Apple Watch su iPhone, che consente di disattivare il programma, regolare la velocità di pronuncia e attivare la lettura dell’ora in modalità automatica.

Per controllare lo smartwatch Apple con VoiceOver bisogna soltanto usare i gesti, infatti è possibile spostare il dito sul display per avviare la lettura degli elementi presenti sullo schermo, attivare o disattivare una funzione, tornare indietro disegnando una “Z” con le dita, oppure mettere in pausa il sistema toccando il display due volte. Per regolare il volume basta toccare lo schermo due volte, tenere premuto per qualche istante e scorrere il dito in basso e in alto per aumentare o diminuire il volume.

Come pagare con Apple Watch

I nuovi modelli di smartwatch dell’azienda di Cupertino offrono diverse funzionalità innovative, tra cui la possibilità di pagare con Apple Watch, utilizzando l’integrazione con il sistema digitale Apple Pay. Si tratta di un’applicazione che consente di effettuare pagamenti con vari dispositivi Apple, come iPhone, iPad e Mac OS, creando un wallet (portafoglio virtuale) e collegando una carta di credito o di debito. In questo modo è possibile effettuare acquisti nei negozi, usando la tecnologia contactless semplicemente avvicinando il dispositivo al lettore POS.

Per pagare con Apple Watch è necessario effettuare alcune impostazioni preliminari, tra cui abbinare una carta di pagamento ad Apple Pay tramite il proprio iPhone, inserendola nel wallet. Dopodiché il sistema mostrerà una serie di dispositivi, sui cui è possibile attivare Apple Pay, quindi basta selezionare il proprio smartwatch Apple, toccare la voce Aggiungi ora e confermare l’operazione con il proprio codice di sicurezza. Dopodiché per pagare bisogna soltanto sbloccare l’Apple Watch, avvicinarlo al POS e attendere la comparsa della notifica di pagamento.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963