asus zenfone 8 flip Fonte foto: Asus
ANDROID

Asus Zenfone 8 e 8 Flip ufficiali: le caratteristiche dei due nuovi top di gamma

Asus rinnova la gamma Zenfone con un "piccolo top" e un nuovo telefono con fotocamera "flip": ecco come sono fatti Zenfone 8 e Zenfone 8 Flip.

I top di gamma della serie ZenFone di Asus dal 2019 in poi erano tutti dei “flip", ma solo chi si documentava o ne acquistava uno in genere se ne accorgeva. La ragione è banale: Asus sceglie solo adesso di mettere in risalto fin dal nome la caratteristica che rende peculiare uno dei due ZenFone 8. Ecco così arrivare Asus ZenFone 8 e ZenFone 8 Flip.

Di inedito rispetto al passato recente c’è il ritorno a delle dimensioni compatte, con lo ZenFone 8 “liscio" che si propone come uno smartphone ben più piccolo e quindi maneggevole del fratello maggiore e di molte altre proposte di pari caratura tecnica. I top di gamma compatti come Asus ZenFone 8 si contano con le dita di una mano, così come scarseggiano gli smartphone con un modulo fotocamere capace di ruotare di 180 gradi (per questo Flip) come quello di ZenFone 8 Flip, che in questo modo centra due obiettivi molto ambiti al giorno d’oggi con una sola mossa: ottenere selfie sempre perfetti grazie al fatto che vengono scattati con le fotocamere migliori a disposizione, e avere la superficie frontale interamente occupata dal display, senza notch, fori o altre soluzioni invasive.

Asus ZenFone 8 Flip caratteristiche e prezzi

Asus ZenFone 8 Flip spicca per via di un ampio display Full HD+ da 6,67 pollici fornito da Samsung che occupa ben il 92% della superficie frontale; ha una frequenza di aggiornamento (o refresh rate) di 90 Hz, un’altissima precisione cromatica dichiarata, una luminosità massima di 1.000 nits e viene protetto da abrasioni e cadute da un vetro Gorilla Glass 6 di Corning.

Il chip di Asus ZenFone 8 Flip è il migliore del leader mondiale Qualcomm, lo Snapdragon 888 con modulo grafico Adreno 660. Due le configurazioni di memorie: 8 GB di RAM di tipo LPDDR5 e 128 o 256 GB di memoria interna di tipo UFS 3.1, espandibile con una microSD.

Tre le fotocamere che grazie ad un meccanismo motorizzato possono all’occorrenza ruotare di 180 gradi per riprendere ciò che avviene di fronte lo schermo: il sensore principale è da 64 megapixel, ha apertura f/1.7 ed è molto grande per gli standard di uno smartphone (1/1,7 pollici); quello ultra grandangolare è da 12 megapixel con apertura f/2.2 e consente di catturare delle macro fino a 4 centimetri; infine c’è un teleobiettivo da 8 megapixel con zoom ottico 3x, fino a 12x con lo zoom digitale.

Lato connettività ad Asus ZenFone 8 Flip non manca nulla, fatta eccezione per quel jack audio da 3,5 mm ormai disperso (che invece c’è sul modello “mini“). Ci sono Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.2, NFC, connettività 5G, ingresso USB-C, il lettore d’impronte digitali è ottico ed è sistemato sotto al display, mentre la batteria è da 5.000 mAh e sfrutta la ricarica rapida Quick Charge 4.0 e Power Delivery.

Asus ZenFone 8 Flip arriva con l’interfaccia ZenUI 8 basata su Android 11 e misura 165,04 x 77,28 x 9,6 mm per 230 grammi di peso. Due le colorazioni al lancio: Galactic Black e Glacier Silver. Sarà disponibile tra qualche settimana a partire da 799 euro.

Asus ZenFone 8 caratteristiche e prezzi

Tante le similitudini tra i due prodotti, con Asus ZenFone 8 che addirittura sopravanza il fratello maggiore in alcuni ambiti come sul display, comunque fornito da Samsung. Che è sì più piccolo (5,9 pollici) ma vanta un refresh rate maggiore (120 Hz), una luminosità di picco appena più alta (1.100 nits) ed una protezione con un vetro di ultima generazione (Gorilla Glass Victus).

Il chip utilizzato è il medesimo, lo Snapdragon 888 di Qualcomm affiancato da 6, 8 o 16 GB di RAM LPDDR5 e 128 o 256 GB di memoria interna di tipo UFS 3.1 non espandibile. Identiche al fratello maggiore anche le due fotocamere, visto che Asus ha deciso di fare a meno del teleobiettivo sul “piccolo" top di gamma. Manca il meccanismo rotativo per cui c’è una fotocamera frontale da 12 megapixel.

Identici il reparto connettività e l’interfaccia utente, mentre differisce la capacità della batteria che su Asus ZenFone 8 è da 4.000 mAh ma con le stesse tecnologie di ricarica rapida. Due le colorazioni al lancio: Obsidian Black e Horizon Silver. Asus ZenFone 8 misura 148 x 68,5 x 8,9 mm per 169 grammi di peso e, a differenza del fratello di dimensioni maggiori, ha anche il jack audio.

Prezzi a partire da 699 euro per la variante 8+128 GB (in promo lancio fino a 30 maggio a 619 euro), servono 749 euro per quella con 256 GB di memoria interna a parità di RAM e infine 819 euro per la variante 16+256 GB. Asus ZenFone 8 è disponibile all’acquisto da subito, mentre la versione d’accesso con 6 GB di RAM arriverà in seguito.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963