better call saul 6 Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Better Call Saul 6: novità sulla stagione finale

Le riprese sono iniziate in questi giorni: lo ha annunciato lo showrunner sui social. Di cosa parlerà la stagione finale e quando la vedremo in Italia? Ecco le novità.

Le riprese di Better Call Saul 6 sono finalmente iniziate. Lo ha comunicato lo showrunner Peter Gould attraverso una foto dal set pubblicata su Twitter. L’immagine ritrae il ciak di una scena, dove appare anche una foto di Saul in una delle sue tante identità false.

La serie tv, nata come spin-off di Breaking Bad ha guadagnato un successo enorme negli ultimi anni. La trama è incentrata sulla vita dell’avvocato Jimmy McGill, meglio conosciuto come Saul Goodman. Il protagonista è interpretato sempre dallo stesso iconico attore, Bob Odenkirk. Il pubblico della serie madre, Breaking Bad, lo ricorderà perché è lo stesso a cui il protagonista Walter White si era affidato per gestire i suoi affari. Quella che si sta girando in questi giorni in New Mexico è la sesta stagione e dalla fotografia diffusa via social si riescono a capire alcuni dettagli della trama. Inoltre, ora che le riprese sono finalmente iniziate è facile prevedere quando usciranno le nuove puntate su Netflix.

Better Call Saul 6: anticipazioni

Le riprese della serie tv erano iniziate a febbraio 2020, ma a causa della pandemia erano state rimandate a data da destinarsi. I mesi sono passati e finalmente, dopo più di un anno, la troupe è tornata sul set per girare la stagione conclusiva: Better Call Saul 6.

Bob Odenkirk in un’intervista ha annunciato che la stagione finale sarà la migliore in assoluto. Nell’ultima puntata della quinta serie, l’avvocato e Kim Wexler si sono nascosti in un Hotel per scappare da Lalo Salamanca. Questa situazione ha lasciato tutti col fiato sospeso.

La serie sarà composta da 13 episodi. Sarà una serie divertente, ma ricca di tensione e il pubblico non smetterà di chiedersi quale sarà la prossima mossa di Saul. Ma soprattutto, riuscirà a guadagnarsi la redenzione o entrerà definitivamente nel girone dei cattivi? Inoltre, lo showrunner Peter Gould alcuni mesi fa aveva anticipato che dopo il finale di Better Call Saul, il pubblico guarderà anche Breaking Bad con occhi diversi. Non rimane che attendere per saperne di più.

Better Call Saul 6: cast della serie tv

Il cast della serie tv rimane pressoché immutato nella stagione conclusiva: il ruolo del protagonista è affidato sempre a Bob Odenkirk. Oltre a lui troveremo:

  • Rhea Seehorn
  • Jonathan Banks
  • Giancarlo Esposito
  • Patrick Fabian
  • Michael Mando
  • Tony Dalton

Essendo il capitolo conclusivo, molti utenti si aspettano il cameo di due protagonisti di Breaking Bad: Bryan Cranston e Aaron Paul, rispettivamente Walter White e Jesse Pinkman. Questo desiderio potrebbe essere soddisfatto, infatti nelle diverse stagioni Better Call Saul ci sono state altre comparsate di attori provenienti dalla serie madre. Inoltre, lo stesso Aaron Paul ha ammesso di essere un fan della serie e di poter intervenire in una puntata, nel ruolo di Jesse. Mentre chi volesse riguardare Bryan Cranston, può connettersi su Sky o Now Tv, dove è disponibile la serie thriller Your Honor, che lo vede protagonista.

Better Call Saul 6: uscita

La serie tv sarebbe dovuta uscire nel 2021, ma a causa della pandemia i lavori sono stati rimandati più volte. Il direttore operativo della casa di produzione AMC ha annunciato che le nuove puntate di Better Call Saul usciranno tra gennaio e marzo 2022.

Libero Annunci

Libero Shopping

Servizi di Libero

Cupido

Trova la tua anima gemellaIncontra la persona che fa per te tra i tanti profili in
cerca d’amore. Provaci, è gratis!

CERCA PARTNER

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963