App per le carte fedeltà Fonte foto: 123rf
APP

Le migliori app per carte fedeltà

Avere le tessere fedeltà sempre a portata di mano, anche senza tenerle nel portafoglio, è comodo con le applicazioni per tessere.

Vuoi avere le tue carte fedeltà sempre a portata di mano? Oggi ti presentiamo la guida alle migliori app per carte fedeltà per averle a disposizione facilmente quando ti servono. In questo modo potrai eliminare dal portafogli tutte le carte dei negozi e dei supermercati che frequenti, e avere un’unica applicazione per gestirle. Scopri insieme a noi quali sono le applicazioni più semplici e pratiche da utilizzare. Ecco le migliori app per carte fedeltà.

Carte fedeltà in ordine con Stocard

Stocard è una della app più intuitive da utilizzare. Per aggiungere le tue carte fedeltà all’applicazione, ti basta inquadrare con la fotocamera del tuo smartphone e scansionare il codice a barre che trovi sulle carte. L’app ti consente di ordinare le tue carte per nome e in base alla frequenza con cui le utilizzi. Il suo impiego è semplice: una volta che sei alla cassa del negozio, devi mostrare la carta sullo schermo del tuo telefonino e il cassiere scansionerà o digiterà manualmente il codice. Stocard è disponibile per i dispositivi Android e iOS.

FidMe: l’app per le carte fedeltà

FidMe è una delle prime app dedicate alle tessere fedeltà. La sua interfaccia grafica è davvero originale, perché riprende l’immagine di un portafogli, che l’utente può anche personalizzare, scegliendone lo stile e i colori. Da alcuni viene giudicata meno intuitiva rispetto a Stocard.

App per carte fedeltà: CardPlus

Un’altra app per avere comodamente sul proprio smartphone le carte fedeltàCardPlus è . È molto simile a Stocard e le carte si registrano sempre scansionando il codice a barre con la fotocamera del telefonino oppure inserendolo manualmente. Anche questa applicazione è disponibile per dispositivi Android e iOS.

Cards-Mobile Wallet: app per le carte

Cards-Mobile Wallet è più complessa rispetto a quelle che abbiamo visto fino ad ora. Infatti, oltre ad essere un’app per le tessere dei supermercati, è un portafogli virtuale dove è possibile conservare anche le carte di pagamento, l’abbonamento dei mezzi pubblici e la tessera sanitaria.

La funzione Quick Card poi permette all’utente di tenere in evidenza le carte preferite, di inserire un blocco con il PIN o tramite l’impronta digitale e attraverso la geolocalizzazione si possono trovare le offerte dei negozi vicini. Come te la cavi con le lingue? Te lo chiediamo perché al momento l’applicazione è disponibile solo in inglese.

Carte Fedeltà: applicazione per le tessere fedeltà

Questa applicazione per carte fedeltà si distingue dalle altre perché offre la possibilità di condividere le tessere via WhatsApp. L’app Carte Fedeltà è disponibile solo per Android.

Puoi salvare le carte dei supermercati non solo attraverso le app che ti abbiamo presentato qui sopra, ma anche attraverso i servizi di mobile payment come Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay. Samsung e Google hanno già questa funzione integrata, mentre per Apple bisogna utilizzare l’Apple Wallet. Per questi dispositivi basta utilizzare la fotocamera del telefono per registrare le carte. Non ti resta che utilizzare il servizio o l’app che preferisci per avere tutte le tue carte fedeltà sul tuo smartphone.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963