stampante-laser-inkjet Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Che differenza c'è tra stampante laser e a inchiostro

Le differenze tra una stampante laser e una stampante a inchiostro è legata soprattutto al prezzo, al tipo di cartucce utilizzate e alle funzionalità offerte

Si fa presto a dire stampante, un po’ più complicato è scegliere il tipo di macchinario da comprare per la casa o l’ufficio. Esistono, infatti, diverse tipologie di stampanti e tra le più diffuse il dilemma è: è più conveniente comprarne una che usa il metodo di stampa laser o la “classica” con stampa a inchiostro?

Prima di passare all’acquisto di un dispositivo, è necessario fare un’analisi delle nostre esigenze. È fondamentale, prima di recarci in un negozio o di guardare su un e-commerce, capire l’uso che faremo della stampante. Se, per esempio, useremo il dispositivo quasi ed esclusivamente per stampare poche copie in bianco e nero allora l’opzione più consigliata è una stampante laser in bianco e nero. Con questo sistema ottimizzeremo i consumi e ridurremo il costo per pagina. Ma va anche detto che rispetto alle stampanti a inchiostro, o inkjet, le stampanti laser costano di più. E anche i toner di ricambio sono più cari.

Quale stampante acquistare

Le stampanti laser quindi sono più costose e hanno dei costi di gestione più elevati, ma che possono essere ammortizzati nel tempo. In molti casi, soprattutto se utilizziamo la stampante solamente a casa, la scelta più sicura è la stampante a inchiostro. Perché ha un costo inferiore e le cartucce sono più economiche. Inoltre, le stampanti inkjet sono più versatili. Stampano in diversi modi e quasi sempre hanno più funzioni, dal fax allo scanner per fare degli esempi. Insomma il consiglio è: se stampate molto poco e solo in bianco e nero allora potreste pensare a uno stampante laser economica, mentre se al contrario volete fare diverse stampe al giorno e in diversi formati la scelta più conveniente è una stampante a inchiostro. Anche se il toner della stampante laser ha una vita molto più lunga rispetto a quello delle periferiche ad inchiostro.

Contenuti sponsorizzati