Libero
HOW TO

Come cancellare tutti i file scaricati sullo smartphone Android

Anche sugli smartphone Android, proprio come sui PC, è presente una cartella dove vanno a finire i download e anche sul telefono va svuotata ogni tanto. Ecco come si fa

Pubblicato:

I contenuti inutilizzati all’interno dello smartphone occupano spazio che potremmo destinare alla raccolta di foto e video. Ma peggio ancora rallentano l’esecuzione di molti programmi, sottraendo memoria. Solitamente tendiamo ad accumulare file inutili nella cartella di download e ancora più spesso ci dimentichiamo di svuotarla regolarmente.

Cancellare i file scaricati con lo smartphone Android è molto semplice e permette di liberare la memoria del dispositivo, evitando di accumulare file che non servono. Per “fare pulizia” all’interno del proprio smartphone basta utilizzare un’app apposita realizzata da Google. Vediamo come fare.

L’app da usare per cancellare i file scaricati con Android

Solitamente ogni smartphone con a bordo il sistema operativo Android ha una cartella specifica, che si chiama proprio Download, dove finiscono i file scaricati. Ma questa cartella non è quasi mai facile da trovare. L’app Google Files nasce proprio con l’obiettivo di aiutarci a gestire con facilità la pulizia del telefono e dunque anche della cartella di download.

Files è utile anche a cancellare con pochi tap i file duplicati. Solitamente l’app Files la troviamo pre-installata sul nostro smartphone, in caso contrario possiamo scaricarla gratuitamente accedendo al Play Store. Una volta disponibile l’app Files possiamo procedere con la cancellazione dei file dalla cartella download.

Come cancellare i file inutili dal download

Apriamo l’app Files di Google e, nella sezione Categorie, individuiamo la scheda “Download“, di solito è in cima alla lista delle cartelle. La schermata principale di Files è molto utile per capire quanto spazio occupano i file scaricati. Sotto al nome della cartella, infatti, viene indicato anche il “peso” complessivo dei file inclusi.

download-files

Per “svuotare la cartella dei Download è necessario entrarci, premendoci sopra. Nel caso la cartella sia particolarmente piena, dovremo aspettare qualche secondo prima che vengano visualizzati tutti i file. Quando si apre la cartella download possiamo subito notare la lista dei file presenti: sarà lunghissima.

A questo punto possiamo scegliere se cancellare un file alla volta, selezionando quelli che ci interessa cestinare oppure possiamo scegliere di cestinarli tutti contemporaneamente. In questo secondo caso scegliamo la voce “Seleziona tutto“, disponibile premendo sull’icona dei tre punti in alto, e poi terminiamo l’operazione facendo tap sull’icona del cestino per spostare i file nel cestino.

Per liberare definitivamente lo spazio è necessario svuotare il Cestino. Per eliminare tutti i file dal Cestino bisogna tornare alla schermata principale di Files e poi premere sull’icona con le tre linee orizzontali presente in alto a sinistra. A questo punto basta premere su Cestino > Tutti gli elementi > Elimina per svuotare il cestino ed eliminare completamente i file inutili. Da notare, in ogni caso, che il Cestino si svuota in automatico. I file che finiscono in questa sezione, infatti, vengono cancellati in automatico dopo 30 giorni.

Libero Shopping