smartphone nokia realizzato da microsoft Fonte foto: Roman Pyshchyk / Shutterstock.com
HOW TO

Come collegare lo smartphone Android al PC

Per lavoro alle volte è molto comodo passare dall'uso di uno smartphone a quello di un computer, ecco allora come collegare un device Android con Windows 10

Lavori su più progetti tra smartphone e computer e ogni volta hai problemi e perdi tempo per passare da un dispositivo all’altro. Questo problema però è facilmente superabile sincronizzando un telefono Android con un PC, ecco allora una guida per capire come collegare lo smartphone al computer.

Va detto che usando alcune app desktop per il PC è possibile visualizzare i contenuti presenti nel nostro smartphone e dunque spostare file, aprirli e anche modificarli e addirittura spostare tutti i vari documenti di lavoro sul cloud per averli su qualsiasi altro device in nostro possesso. Però si tratta comunque di azioni non immediate come collegare uno smartphone Android a un PC. Un’operazione che ci permette con un click di continuare un lavoro già iniziato sul telefono sullo schermo del computer. Per riuscirci non dobbiamo scaricare chissà quali aaplicativi di terze parti o “smanettare” con il nostro notebook, ci basterà usare il programma pre-installato su ogni PC con sistema operativo Windows 10 e che possiamo trovare tra le Impostazioni del nostro dispositivo.

Come collegare il telefono Android al PC Windows 10

Per collegare il nostro smartphone Android al PC andiamo nel menu Start del computer Windows 10, si tratta dell’icona in basso a sinistra a forma di finestrella. Qui cerchiamo la voce Impostazioni e clicchiamoci sopra. In alternativa possiamo digitare Impostazioni nella barra per le ricerche in basso a sinistra e poi premere invio. Nella pagina relativa alle impostazioni dobbiamo cliccare sull’Opzione Telefono, la seconda da sinistra. Arriveremo così nella scheda rinominata Il Tuo Telefono e qui dobbiamo cliccare sulla voce Aggiungi un telefono. Per poter completare l’operazione è importante che entrambi device siano connessi alla stessa linea Internet. A questo punto dobbiamo inserire il nostro numero di telefono sul computer e poi Windows 10 ci invierà un messaggio con un link sul quale premere sullo smartphone per collegare i due dispositivi. In pratica, con questa operazione installeremo Microsoft Launcher sul nostro device Android. A questo punto se è il primo accesso in assoluto dal telefono sull’app di Redmond dobbiamo inserire le nostre credenziali Microsoft e saremo pronti per passare su qualsiasi progetto da un device all’altro senza problemi.