fortnite su smartphone android Fonte foto: Redazione
HOW TO

Come installare Fortnite su Android

Fortnite è disponibile anche su smartphone Android. Ecco cosa fare per scaricare e installare Fornite sul proprio telefonino Android

14 Agosto 2018 - Dopo tante indiscrezioni e voci, Fortnite è arrivato anche sugli smartphone Android. L’annuncio ufficiale è avvenuto durante la presentazione del Galaxy Note 9, il nuovo top di gamma di Samsung. E la location scelta non è stata casuale: per il momento Fortnite è un’esclusiva per smartphone e tablet Samsung.

L’applicazione Android di Fortnite è disponibile per i dispositivi top di gamma che Samsung ha lanciato negli ultimi due anni: Galaxy S7, Galaxy S7 Edge, Galaxy S8; Galaxy S8 Plus, Galaxy Note 8, Galaxy S9, Galaxy S9 Plus, Galaxy Note 9, Galaxy Tab S3 e Galaxy Tab S4. Per scaricare Fortnite per Android basta accedere al Galaxy Apps (lo store di Samsung), cercare il videogame e premere su Download. Tutti gli utenti che non hanno uno smartphone Samsung supportato sono tagliati fuori? Non proprio. Fortnite ha aperto le iscrizioni per poter scaricare la versione Beta dell’applicazione che verrà resa disponibile per tutti gli smartphone Android. Ma anche in questo caso c’è una limitazione: non sono supportati tutti i dispositivi, ma solamente i top di gamma usciti nell’ultimo anno.

Smartphone supportati da Fortnite per Android

  •  Google: Pixel / Pixel XL, Pixel 2 / Pixel 2 XL;
  • Asus: ROG Phone, Zenfone 4 Pro, Zenfone 5Z, Zenfone V;
  • Essential: Essential PH-1;
  • Huawei: Honor 10, Honor Play, Mate 10 / Pro, Mate RS, Nova 3, P20 / Pro, V10;
  • LG: G5, G6, G7 ThinQ, V20, V30 / V30+
  • Nokia: Nokia 8
  • OnePlus: OnePlus 5 / 5T, OnePlus 6;
  • Razer: Razer Phone;
  • Xiaomi: Blackshark, Mi 5 / 5S / 5S Plus, 6 / 6 Plus, Mi 8 / 8 Explorer / 8SE, Mi Mix, Mi Mix 2, Mi Mix 2S, Mi Note 2;
  • ZTE: Axon 7 / 7s, Axon M,
  • Nubia: Nubia Z17 / Z17s, Nubia Z11

Come scaricare Fortnite per Android

Per poter provare la beta di Fortnite è necessario iscriversi direttamente sul sito di Epic Games. L’applicazione, infatti, non verrà rilasciata sul Google Play Store, ma può essere scaricata solo sul sito della software house. Epic Games ha preso questa decisione per non dover dare il 30% dei ricavi di Fortnite a Google.

Se avete uno degli smartphone Android compatibili con Fortnite, basta registrarsi sul sito di Epic Games per ricevere l’e-mail di invito. La software house ha annunciato che gli inviti vengono inviati a ondate: dopo la registrazione sarà necessario aspettare un paio di giorni per ricevere l’e-mail. All’interno del messaggio di posta elettronica è presente un link che permette di scaricare l’installer di Fortnite che dà accesso al download del gioco. Una volta completata tutta questa procedura un po’ laboriosa si potrà iniziare a giocare a Fortnite. Durante il download dell’applicazione lo smartphone vi potrebbe richiedere il consenso per scaricare applicazioni provenienti da fonti “Sconosciute”: se volete giocare a Fortnite dovrete accettare.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963