istruzioni su come pagare con paypal Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come pagare online con PayPal

In questo articolo ti forniremo tutte le opzioni su come pagare con PayPal. Ecco come iscriverti e collegare il tuo conto corrente o carta al conto PayPal.

Un metodo di pagamento online molto semplice, ma soprattutto sicuro è PayPal. È un servizio che ti permette di inviare o di ricevere denaro, ma soprattutto pagare in modo sicuro e veloce, senza ogni volta dover inserire i tuoi dati sensibili per il pagamento. Viene utilizzato da circa 250 milioni di persone in tutto il mondo per fare acquisti su internet.

Come iscriversi a PayPal

Per poter effettuare dei pagamenti con PayPal, innanzitutto  è necessario iscriversi al servizio. Per prima cosa dovrai collegarti al sito web e sulla homepage dovrai cliccare su "registrati gratis". A questo punto dovrai mettere una spunta su "conto personale" e poi premere su continua. Apparirà un modulo da compilare con tutti i tuoi dati: e-mail e password, che userai per avere accesso al conto online, la tua nazione di provenienza, il tuo nome e il tuo cognome. Dopo aver inserito tutto, clicca su "continua" e spunta la casella "non sono un robot", in seguito inserisci il tuo indirizzo con CAP, città, provincia e numero di telefono. Adesso dovrai accettare, mettendo una spunta sulle condizioni d’uso di PayPal. Infine clicca su "accetta e crea conto" per finire il procedimento e creare il tuo conto personale.

Ovviamente lo stesso procedimento può essere svolto su un dispositivo mobile. L’app può essere scaricata sia da dispositivi iOS, sia da dispositivi Android. Quando aprirai l’app dovrai cliccare su "registrati" e poi inserire tutti i dati che ti verranno richiesti, che saranno gli stessi elencati sopra, e poi finire cliccando su "accetta e crea conto".

Come funziona il conto PayPal

Il conto virtuale di PayPal, è un conto ricaricabile e nominativo. Per gli acquisti online può essere collegato al tuo conto bancario. Ovviamente prima di poterlo utilizzare, va ricaricato e potrai farlo in tre modi diversi.

  • potrai trasferire il denaro dal tuo saldo PayPal;
  • potrai ricaricare con contanti in un centro Lottomaticard;
  • potrai effettuare un bonifico dal tuo conto bancario.

Il saldo della carta collegata al conto PayPal e il saldo del conto PayPal, non sono la stessa cosa. Sul conto PayPal troverai solamente il saldo PayPal, anche se è collegato ad un conto corrente o ad una carta di credito. I loro saldi saranno sulle piattaforme degli istituti che gli hanno emessi. Per esempio, il saldo della carta associata al conto PayPal, potrai conoscerlo con l’estratto conto fornito dalla banca emittente. Se per esempio l’importo della carta PayPal è zero, il pagamento può essere lo stesso effettuato, perché la somma richiesta verrà prelevata da una delle carte associate o da un conto corrente associato.

Per sapere il saldo che si ha sul conto PayPal se non sei a casa potrai tranquillamente usare il tuo smartphone e inviare un sms al numero 3424133503 e riceverai in pochissimo tempo il tuo saldo aggiornato. Questo servizio sarà possibile utilizzarlo solo se avrai attivato l’app di PayPal Mobile. Altrimenti potrai controllare il saldo via WAP. Ti basterà entrare nel tuo account.

Il tuo conto PayPal devi considerarlo come un vero e proprio salvadanaio virtuale a cui puoi collegare:

  • Un massimo di 8 conti correnti bancari,
  • Un massimo di 8 carte di credito, di debito o carte prepagate, anche di diversa tipologia;

Per acquistare beni e servizi utilizzando il conto PayPal, bisogna sostenere alcuni costi, invece sia per chi acquista e sia per chi paga in euro non ci sarà nessun addebito, infatti sono sempre gratuiti. Per quanto riguarda le vendite, sempre effettuate con l’euro come valuta, sarà richiesta una commissione, che può andare dall’1.8% fino al 3.4% calcolata sul totale della somma, a cui poi va aggiunto lo 0.35 centesimi di euro per la transazione. Se la vendita viene eseguita al di fuori delle aree dove viene utilizzato l’euro come moneta di scambio, la tariffa applicata è quella per la conversione di valuta e dei pagamenti internazionali.

Ccome associare una carta o un conto corrente a PayPal

Prima è stato spiegato che al conto PayPal possono essere associati sia conto correnti, che carte di credito o di debito. Adesso verrà illustrato come poterlo fare. Devi cercare la voce "collega una carta o collega un conto bancario" che troverai nella sezione "scopri altre funzioni PayPal", altrimenti se non riesci a trovare questa schermata, clicca sul tasto "portafoglio", che ti permetterà di terminare questa operazione. Se vuoi collegare una carta, clicca su "collega una carta", poi compila il modulo che ti apparirà sullo schermo e alla fine clicca su "salva", per terminare l’operazione. Se invece vuoi collegare a PayPal il conto corrente della banca, dovrai cercare "collega un conto bancario" e a questo punto inserire nella schermata il tuo codice  IBAN. Il codice IBAN è un codice numerico che viene assegnato per identificare ogni conto corrente, composto in Italia da 27 caratteri alfanumerici.

Questo codice viene fornito dalla filiale della banca in cui hai aperto il conto corrente. Clicca su "continua" per andare avanti, conferma poi i dati del tuo conto corrente o della tua carta di credito o di debito, che hai appena inserito. Questo passaggio ti servirà per eliminare le limitazioni imposte da Paypal, che permettono di fare acquisti online fino ad una spesa massima di 1500 euro all’anno e per gli incassi prevedono un massimo di 2500 euro, sempre all’anno. Per confermare questa opzione dovrai cliccare sul simbolo della campanella e poi seguire attentamente le istruzioni che ti verranno indicate. Per far si che la procedura di eliminazione dei limiti PayPal di spesa e di incasso possa iniziare, dovrai aspettare che ti vengano accreditati almeno un paio di bonifici, anche di piccole somme, da parte di PayPal, poi entrare nell’estratto conto del conto corrente o della carta di credito, che sono stati associati e, infine immettere le cifre delle somme dei bonifici ricevuti.

Come pagare con PayPal

Finalmente siamo arrivati al momento di dover effettuare un pagamento con PayPal per acquistare un bene o un servizio online. Il procedimento è molto semplice e potrai effettuarlo sia da pc, che da smartphone attraverso l’app. Al momento del pagamento appariranno le varie opzioni di pagamento, tra cui PayPal, che apparirà con il suo logo. A questo punto potrai scegliere il pagamento con PayPal ed accederai al tuo conto inserendo il tuo indirizzo mail e la password (mail e password con cui ti sei registrato al sito di PayPal). Potrai adesso convalidare la transazione per il pagamento e riceverai una mail di conferma, che ti assicurerà che l’operazione è andata a buon fine. Ricordati che se il pagamento avviene in euro, non dovrai pagare alcuna commissione.

Quest’ultima non sarà pagata, anche nel caso in cui dovessi inviare somme di denaro. Per far pervenire  delle somme di denaro dovrai cliccare su "invia e richiedi", poi compilare il modulo che ti apparirà sullo schermo, quindi inserire nome, cognome, indirizzo mail e numero di cellulare del destinatario del pagamento e poi cliccare su "avanti". Nel campo "pagamento di beni o servizi", oppure "invio di denaro ad un amico", dovrai indicare la motivazione del pagamento ed inserire la somma di denaro da inviare. Cliccare poi su "continua" per dare l’autorizzazione alla transazione. A questo punto dovrai scegliere il metodo di pagamento per la transazione che potrà essere:

  • Saldo di PayPal;
  • Conto bancario;
  • Carta di credito o carta di debito.

Scelto il metodo, potrai cliccare su "invio di denaro tramite", successivamente premi il pulsante "avanti", poi per confermare l’operazione, clicca su "invia denaro ora". Ovviamente la stessa procedura è valida anche se il pagamento avviene tramite app, sia su di un dispositivo mobile Android, che su di un dispositivo iOS. Dopo l’accesso all’app e al tuo account PayPal, clicca su "invia", che troverai in basso a sinistra, poi scrivi l’indirizzo mail o il numero di telefono della persona che riceverà la somma di denaro. Clicca su "avanti" per continuare.

A questo punto potrai inserire l’importo da inviare e cliccare un’altra volta su "avanti". Se devi inviare questa somma di denaro a delle persone che conosci, dovrai spuntare la casella "familiari e amici", dopo sulla casella "beni e servizi" (se intendi pagare i tuoi acquisti fatti online utilizzando la "protezione acquisti PayPal") ed infine premi su "avanti".  Per finire dovrai selezionare il metodo di pagamento (li stessi indicati in precedenza) che vorrai utilizzare per prelevare i soldi, che devi inviare. Scelto il metodo clicca su "avanti", clicca poi sul pulsante "rivedi e invia denaro" e per ultima cosa premi sulla dicitura "invia denaro".

Molte compagnie che forniscono le utenze di casa permettono di effettuare il pagamento di bollettini postali online con PayPal. Per pagare le bollette online bisogna disporre di un servizio di home banking e utilizzare una carta di credito o una carta prepagata, oppure che la banca abbia firmato un accordo di collaborazione con il servizio che noi vorremmo pagare. PayPal è sicuro per i pagamenti perché i dati della carta non vengono forniti all’azienda che ti offre il servizio, ma vengono custoditi nei loro server.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963