galaxy s11 Fonte foto: phonearena
ANDROID

Come sarà il Galaxy S11

Il Galaxy S11 potrebbe avere un comparto fotografico molto particolare con tre fotocamere, uno spettrometro e un sensore per la profondità

7 Ottobre 2019 - Manca ancora molto tempo alla presentazione ufficiale del prossimo smartphone top di gamma Samsung Galaxy S11, che avverrà quasi certamente nella seconda metà di febbraio 2020, ma già in molti si stanno sbizzarrendo con i rendering di quello che potrebbe essere il modello finale.

L’ultimo concept del genere, basato sulle informazioni trapelate fino ad oggi, è quello elaborato da Phone Arena. Questa ipotesi di design prevede un posteriore molto pulito ed ordinato, in netto contrasto con una gamma di colori molto appariscenti. Complesso il reparto fotografico posteriore, tutto in orizzontale, che prevede un obiettivo ultra wide, uno con angolo più stretto e uno zoom telephoto da 5X. Subito a destra lo spettrometro e, sotto, il flash LED e i sensori di profondità. Il display, invece, sarà a tutto schermo con cornici sottilissime e con un minuscolo notch circolare al centro in alto. Sarà realmente così il Samsung Galaxy S11 definitivo?

Samsung Galaxy S11: cosa sappiamo fino ad ora

Il rendering di Phone Arena deriva dalla somma di diverse indiscrezioni sul design e le caratteristiche tecniche del Galaxy 2020. Al momento si ipotizza che Samsung replicherà anche l’anno prossimo la gamma con tre modelli, che saranno quindi il Galaxy S11, il Galaxy S11+ e il Galaxy S11e. E’ ipotizzabile che Samsung monterà sul prossimo S11 il nuovo obiettivo da 108 Mpixel sviluppato con Xiaomi e già integrato nel concept Mi Mix Alpha. Lo spettrometro, se verrà confermato nel modello definitivo, potrebbe avere diversi usi: da sensore per l’alcool alla scansione della pelle o degli oggetti per avere informazioni specifiche, magari elaborate con gli algoritmi di intelligenza artificiale e arricchite dalla realtà virtuale. Infine, il Samsung Galaxy S11 dovrebbe supportare la ricarica veloce a 45 Watt, il la ricarica wireless e il reverse wireless charging per ricaricare altri device con la batteria dello smartphone.

Samsung Galaxy S11: quando esce

Non è ancora sicuro quando Samsung presenterà ufficialmente il suo nuovo Galaxy. E’ quasi certo, però, che la presentazione avverrà nella seconda metà di febbraio: alcuni analisti propendono per un evento all’interno del Mobile World Congress 2020 che si terrà a Barcellona dal 24 al 27 febbraio, mentre altri credono che Samsung organizzerà una conferenza apposita per il Galaxy S11, un Samsung Unpacked che si terrà probabilmente il 18 febbraio.