come scegliere la chiavetta usb Fonte foto: Shutterstock
GUIDE ALL’ ACQUISTO

Guida all'acquisto della migliore chiavetta USB

Le chiavette USB sono strumenti fondamentali per conservare e trasportare file e documenti di ogni tipo. Ecco come scegliere la migliore.

Di dimensioni ridotte, semplici da utilizzare e si adattano a tutti i device, le chiavette USB sono la soluzione migliore per chi deve trasferire molti file da un computer all’altro o deve avere sempre a disposizione documenti e immagini o altri file che possono servire in mobilità.

La chiavetta USB è una memoria di massa portatile che si può collegare ad un computer o ad altri device tramite porta USB. La sua diffusione è avvenuta intorno all’anno 2000 e, dopo circa dieci anni, sono riuscite a imporsi sul mercato a scapito di altri dispositivi di archiviazione dati fino ad allora utilizzati, come ad esempio il floppy disk, dichiarato fuori produzione nel 2007.

Come funziona la chiavetta USB

La chiavetta USB contiene dati in memoria Flash. Il protocollo che viene utilizzato per leggerli è denominato USB Mass Storage Protocol. Questa caratteristica ha determinato il successo del prodotto in pochissimo tempo. Infatti, grazie a questo protocollo le memorie USB possono essere utilizzate su qualsiasi tipo di device e qualsiasi sistema operativo. Inoltre le chiavi USB, dalla loro prima apparizione, hanno beneficiato di incrementi costanti e significativi sia in velocità di lettura e scrittura, che in spazio di archiviazione.

Capacità delle chiavette USB

La capacità è un elemento determinante nella scelta delle chiavette USB in quanto, da questo elemento, dipende anche la differenza tra le versioni più economiche e i modelli professionali sono con una memoria più capiente. Se, ad esempio, si necessita di trasferire documenti di testo, o altri file leggeri, basterà una chiavetta economica da meno di 8GB.

Se invece bisogna trasferire grandi collezioni di foto o archivi di documenti conviene prendere una chiavetta USB di 64 gb. Se bisogna trasferire video o file ingombranti bisogna prendere una chiavetta USB con capienza di 128 gb. Infine, se si ha intenzione di spostare film per averli in formato digitale, il consiglio è di orientarsi direttamente su una chiavetta USB da 256 gb.

Come scegliere la chiavetta USB

Quando si opta per l’acquisto una chiavetta USB, detta anche pen drive, le prime cose su cui si focalizza la nostra attenzione, sono la capacità e il prezzo di vendita. Per quanto riguarda la capacità, ricordiamo che il valore “nominale” delle chiavette USB non rispetta mai la loro capienza reale quindi è consigliabile acquistare una pen drive con memoria sempre maggiore rispetto alla grandezza dei file che si intendono copiare su di essa. Queste caratteristiche, seppur importanti, non sono le uniche da tenere in considerazione. Le altre caratteristiche da tenere presente prima di procedere all’acquisto sono:

Tipologia di connettore

La maggior parte delle chiavette USB utilizza un connettore di tipo A, cioè quello standard rettangolare e piuttosto grande. Le pen drive di ultima generazione, hanno un connettore per le porte USB-C. Altri modelli sono dotati di connettore microUSB o Lightning, e possono essere utilizzate direttamente agli smartphone Android e agli iPhone. Quindi, quando ci si accinge all’acquisto della pen drive bisogna verificare la compatibilità del proprio hardware con quest’ultima.

Velocità di trasferimento

Un altro importante fattore da tenere in considerazione nella scelta di una chiavetta USB è la velocità di trasferimento, espressa in megabyte al secondo (cioè in MB/s), ossia la velocità con la quale la pen drive può leggere i file presenti sul dispositivo stesso assieme alla velocità con la quale può invece scriverci sopra nuovi file.

Standard USB

Lo standard attuale della maggior parte dei dispositivi e delle chiavette è l’USB 3.2, caratterizzato da una velocità massima compresa tra i 625 MB al secondo ed i 2.500 MB al secondo. Per migliorare la velocità dei dati tramessi, bisogna assicurarsi che il nostro dispositivo e la chiavetta che compreremo abbiano lo stesso standard.

Dimensioni e forma

Sul mercato esistono chiavette USB di qualsiasi forma e dimensione. Questo fattore dipende dalle esigenze di ognuno di noi.

Resistenza ad acqua e polvere

Questo fattore può essere considerato secondario ed anche se la resistenza specifica della chiavetta a tali elementi può senz’altro assicurare la sua maggiore durata nel tempo e una maggiore garanzia per i nostri dati

Quali sono le migliori chiavette USB?

Dopo aver visto quali sono le caratteristiche da tenere in considerazione prima di comprare una pen drive, vediamo quali sono i modelli attualmente più diffusi sul mercato cercando di determinare quale sia la migliore chiavetta USB. Proponiamo alcuni modelli come esempio tra quelli maggiormente venduti:

Chiavetta Samsung MUF-64BE4

Questa chiavetta è compatibile con la USB Gen. 3.1 e con le precedenti versioni e garantisce una velocità di lettura fino a 200 MB al secondo, performance che ovviamente possono variare in base alla capacità. La chiavetta garantisce la protezione da acqua, campi magnetici, alte temperature ed urti assicurando, in questo modo la protezione dei dati in essa conservati. Questa chiavetta USB ha un peso di soltanto 11,5 grammi ed è facile da trasportare grazie alla sua forma di portachiavi.

Chiavetta Sandisk Ultra Dual

La chiavetta USB Sandisk Ultra Dual è dotata di prestazioni ad alta velocità USB Tipo C che consentono di trasferire i file fino a 150 MB al secondo tra smartphone, tablet e computer dotati di porte USB Tipo C. Certamente tra le migliori chiavette USB. Questa chiavetta è dotata di un connettore USB 3.1 su un lato ed un connettore reversibile di tipo C dall’altro e quindi consente di trasferire dati e file tra più dispositivi.

Chiavetta Patriot Supersonic Rage Elite

La Patriot Supersonic Rage Elite è una chiavetta USB 3.1/3.0 con velocità fino a 400 MB al secondo in lettura e 100 MB al secondo in scrittura. Il comodo meccanismo di chiusura retrattile tutela il connettore USB da polvere e acqua mentre il rivestimento in gomma è ideato per preservare l’integrità della chiavetta in caso di urti. Questa chiavetta è compatibile con plug&play di Windows 7, Windows 8, Vista, XP, Windows 2000, Mac OS 10.3 e successivi e Linux Kernel 2.4.

Chiavetta Arcanite AK58

L’Arcanite AK58128G è una chiavetta USB 3.1 con connettore tipo A 3.1, retro compatibile con USB 3.0, 2.0 e 1.1. Questa chiavetta garantisce la resistenza alla polvere, agli urti, alle alte temperature ed ai campi magnetici ed è ideata per l’utilizzo con connettori USB di tipo A. La velocità di lettura arriva fino a 400 MB al secondo mentre quella di scrittura fino a 100 MB al secondo. Tali velocità ovviamente possono variare in base al computer o anche da altri fattori.

Chiavette USB per smartphone

Sul mercato, oltre ai modelli classici, esistono particolari modelli di chiavetta USB dotati di doppio connettore che possono essere collegate sia al computer, sia agli iPhone, iPad e a tutti i dispositivi Android. Si tratta dei cosiddetti modelli 2 in 1 e sono molto utili soprattutto da chi, per motivi di lavoro è costretto a lavorare in mobilità. Il prezzo di vendita di questi modelli di solito è maggiore rispetto ai modelli con un solo tipo di connettore. Di seguito illustriamo due di questi modelli:

Chiavetta Sandisk iXpand

La Sandisk iXpand è una chiavetta esclusiva per iPhone e iPad ideata per consentire di liberare spazio dallo smartphone realizzando automaticamente delle copie di back-up delle foto e dei filmati. Anche questa chiavetta è una USB 3.0 ad elevata velocità di trasferimento ed è dotata anche di una protezione con password che utilizza un sistema di crittografia AES a 128 bit. Questa pen drive è supportata dai sistemi da iOS 8.2, Mac OS X v10.6+, Windows Vista, Windows 7, Windows 8 e Windows 10.

Chiavetta SanDisk SDDD3

La SanDisk SDDD3-064G-G46 è una chiavetta USB per Android che consente di liberare spazio sugli smartphone abilitati all’utilizzo del cavo OTG che permette di creare delle copie di backup di foto, video e contatti. La sua forma retrattile ha un doppio connettore micro-USB e USB 3.0 che riesce facilitare notevolmente il trasferimento dei dati da computer a smartphone e viceversa. L’USB 3.0 consente una velocità di trasferimento dei file e arriva fino a 150 MB al secondo.

Chiavette USB WiFi

Oltre ai modelli già visti, esiste anche un tipo di chiavetta USB, che integra al suo interno un modulo WiFi. Questa opzione, offre la possibilità di trasferire i file in modalità senza fili e quindi, in questa modalità, si evitano problemi di compatibilità tra i dispositivi. Il dispositivo in questo caso è formato da una penna USB ed una piccola scheda di rete wireless al suo interno. Una volta acquistato il modello più adatto alle proprie esigenze di navigazione, non si deve fare altro che inserire la chiavetta nella porta USB e installare i driver.

Chiavette usb personalizzate

Vista l’esplosione del mercato della pen drive degli ultimi anni, alcune agenzie pubblicitarie hanno pensato di personalizzarle, rendendole così appetibili per aziende e associazioni che vogliono farsi pubblicità stampando il loro logo su una chiavetta USB. Queste agenzie pubblicitarie offrono un’ampia scelta di chiavette USB personalizzabili che comprende oltre le classiche chiavette USB personalizzate, anche pen drive pubblicitarie caratteristiche come chiavette USB a forma di carta di credito, braccialetti USB, e penne con USB incorporate. Anche i privati possono usufruire del servizio di personalizzazione con il loro logo o slogan identificativo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963