netflix-account Fonte foto: sitthiphong / Shutterstock.com
HOW TO

Come scoprire chi sta rubando il tuo account Netflix

C'è qualcosa di strano nel tuo account Netflix? Probabilmente hanno rubato le tue credenziali di accesso. Ecco cosa fare per proteggere l'account Netflix

22 Gennaio 2019 - Forse non lo sai ma qualcuno, in questo momento, potrebbe essere davanti lo smartphone o la TV a guardare un film o una serie in streaming su Netflix usando il tuo account. Magari è un tuo amico, un parente o qualcuno a cui tu hai comunicato i dati di accesso. Oppure è un perfetto sconosciuto e magari sta dall’altra parte del mondo ed è riuscito a ottenere il tuo nome utente e la tua password di Netflix in modo fraudolento. Ma come scoprire chi sta rubando il tuo account Netflix e come bloccarlo?

La prima cosa da fare è scoprire da quali dispositivi vengono effettuati gli accessi a Netflix “a nome tuo”, poi si potrà capire se questi dispositivi appartengono a noi o a persone che conosciamo oppure a qualcuno che ha rubato il tuo account. Una volta stabilito ciò, vedremo come impedire gli accessi non autorizzati al tuo account Netflix.

Quali dispositivi accedono al tuo Netflix?

Per individuare quali dispositivi hanno effettuato uno o più accessi a Netflix usando il tuo account, dalla Home del servizio di streaming dovrai navigare su Account > Attività recente di streaming da dispositivo. Qui troverai la lista di tutti gli accessi, con data e ora, paese, Stato, indirizzo IP da cui è stato effettuato lo streaming e dispositivo utilizzato. Oppure puoi andare su Account > Impostazioni > Gestisci dispositivi e vedere quali dispositivi sono autorizzati a collegarsi a Netflix con il tuo account. Non è detto che lo abbiano fatto, ma potrebbero farlo. Questi due metodi ti sono utili anche se hai un account con più profili, e mostrano tutte le attività dell’account insieme. Se invece vuoi vedere le attività di un singolo profilo Netflix, allora dovrai andare su Account > Attività di visione e troverai l’elenco dei contenuti che sono stati visualizzati da quel profilo. Se qualcosa non torna è probabile che qualcuno stia rubando il tuo Netflix.

Come impedire che ti rubino l’account Netflix

Ti sembrerà banale, ma il metodo più facile per entrare in possesso dei dati di un account Netflix è il passaparola: se li hai comunicati a un amico, lui potrebbe averli comunicati a qualcun altro e così via. Limitare al minimo la condivisione del proprio account è il primo passo per evitare che ti rubino l’account Netflix. In altri casi, invece, il tuo login e la tua password vengono scoperti dai cybercriminali che riescono, tramite un attacco hacker, a bucare i server di Netflix ed entrare in possesso dei dati di centinaia di migliaia di persone in un colpo solo. In questo caso, purtroppo, non potrai farci niente.

Come proteggere il proprio account Netflix

In ogni caso, se ti accorgi che qualcuno ha rubato i tuoi dati Netflix, è bene aumentare la sicurezza dell’account. La prima cosa da fare è cambiare la password scegliendone una molto robusta, magari prodotta da un generatore di password. Poi ti conviene uscire dall’account su tutti i dispositivi: in questo modo, nel giro di 8 ore al massimo, tutti i dispositivi che avevano accesso al tuo Netflix non lo avranno più. Così potrai concederlo nuovamente solo a quelli che vuoi tu.

Contenuti sponsorizzati