come sospendere l'account di facebook Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come disattivare Facebook temporaneamente

In questo articolo ti spiegheremo in che modo sospendere il tuo account di Facebook senza cancellarti definitivamente. Scopri le istruzioni su come fare.

Certe volte i social network possono diventare una seccatura, o un impegno troppo gravoso da seguire. Dunque a volte può essere utile sospendere l’account Facebook temporaneamente, per poi poterlo riattivare quando magari si avrà più tempo da dedicarvi. Dunque non è necessario per forza di cosa cancellarsi dalla piattaforma, se ci si vuole prendere un po’ di pausa.

Come sospendere il profilo Facebook

Per sospendere il profilo Facebook è necessario prendersi qualche minuto di tempo, collegarsi al social network e compilare un apposito modulo. Sarà sufficiente aprire il menù a tendina che compare cliccando sull’icona a forma di freccia rivolta verso il basso, visibile in alto a destra lungo la barra blu del social, e selezionare ‘impostazioni’. Si aprirà quindi una pagina con diverse voci: qui si dovrà fare clic su ‘Protezione’, a sinistra, e individuare la voce ‘Disattiva il tuo account’, che si trova al centro, nella parte bassa dello schermo.

A questo punto per sospendere l’account Facebook sarà sufficiente cliccare su modifica, e confermare le proprie intenzioni quando apparirà di nuovo la voce ‘Disattiva il tuo account’. A questo punto la piattaforma presenterà un modulo, che andrà compilato in ogni sua parte, spiegando le motivazioni che spingono alla disattivazione. Quindi si confermerà il tutto cliccando sul pulsante ‘Disattiva’. Per finire, il sistema chiederà di digitare la propria password e di inserire un codice di conferma. Basterà quindi premere ‘Invio’ per completare l’operazione.

Prima di sospendere Facebook: il backup dei dati

Prima di capire come sospendere Facebook, è importante compiere un’operazione preliminare, ossia salvare un backup dei propri dati, utile per evitare di perderli durante il procedimento, qualora qualcosa andasse storto. Per effettuare questa operazione si dovrà aprire la pagina Facebook, entrare nelle impostazioni cliccando la freccia rivolta verso il basso, presente in alto a destra, e cliccare sulla voce ‘Scarica una copia’. A questo punto si dovrà cliccare su ‘Avvia il mio archivio’. Quando sarà terminata la procedura il sistema invierà una mail con il link per il download. Naturalmente in base alla quantità di dati presenti sul social network l’operazione potrà richiedere anche un tempo superiore alle 24 ore.

Sospendere Facebook: gli effetti

Sospendere Facebook non significa cancellarsi dal social network: l’account, al termine della procedura, sarà disattivato, ma resterà ugualmente visibile agli amici. Ciò significa che si potrà essere taggati, che si potranno ricevere inviti a eventi o a giochi online. Se si vuole qualcosa di più drastico, si dovrà procedere all’eliminazione vera e propria del profilo Facebook.

Sospendere Facebook: come tornare indietro

In caso di ripensamenti, o se dopo un certo periodo si desidera tornare di nuovo attivi su Facebook, ovviamente esiste un modo per farlo, annullando la procedura precedente. Insomma, sospendere Facebook è una cosa solo temporanea e assolutamente reversibile. Per annullare gli effetti di quanto fatto, sarà sufficiente collegarsi al social network in questione, entrare nella pagina di login, accedere al proprio profilo, e il gioco è fatto: l’account, infatti, verrà automaticamente riattivato e sarà possibile continuare ad utilizzarlo come prima.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963