wifi Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come trasformare il computer in un router Wi-Fi

In pochi semplici passaggi è possibile trasformare il computer Windows 10 in un hotspot mobile, ecco come riuscirci e come connettersi con un altro device

Diamo una festa in casa e non vogliamo ogni volta dare la password della connessione Wi-Fi a tutti gli amici? In questo e in tantissimi altri casi la soluzione è solo una: utilizziamo il nostro computer con Windows 10 come se fosse un router Wi-Fi. 

Certo, utilizzare un computer Windows 10 come ripetitore Wi-Fi ha dei requisiti minimi stringenti, ma non proprio insormontabili (una connessione a banda larga e un cavo Ethernet per connettersi al router). Insomma, chiunque potrebbe trasformare il computer portatile in un hotspot ed evitare che degli sconosciuti si possano connettere al router di casa. E se il nostro computer desktop non ha una scheda Wi-Fi? Nessun problema: in un’eventualità come questa basta acquistare un adattatore Wi-Fi (chiavette USB dotate di antenne) e l’ostacolo è velocemente aggirato.

Come impostare la funzione hotspot

Impostare la funzione hotspot su computer con Windows 10 è davvero semplicissimo. Per prima cosa clicchiamo sull’icona Windows in basso a sinistra in modo tale da aprire il menu Start. Accediamo dunque alle impostazioni (l’icona a forma di ingranaggio nell’estremità sinistra) e andiamo alla voce Hotspot Mobile. Mettiamo la spunta su Attivato per trasformare il PC in un hotspot e, nel giro di pochi istanti, le antenne del dispositivo inizieranno a inviare il segnale Wi-Fi nella stanza. Nel caso in cui il computer sia connesso sia da Wi-Fi sia da Ethernet, possiamo scegliere su quale connessione fare affidamento dal menu a scomparsa presente sotto la sezione “Condividi la mia connessione Internet da“, optando per la soluzione più veloce e stabile.

Come personalizzare la connessione hotspot del nostro PC Windows 10

Per evitare problemi di sicurezza Wi-Fi, ogni PC Windows 10 trasformato in un hotspot mobile crea un nome di rete e una password di default. Se vogliamo vogliamo modificarle, sarà sufficiente cliccare sulla voce Modifica e attendere che si apra la nuova scheda: qui potremo modificare il nome della rete e il codice d’accesso a nostro piacimento. Scegliamo sempre una password sicura per non avere problemi con la sicurezza.

Come connettersi con un altro device

Come facciamo a connetterci con un altro device all’hotspot del nostro PC Windows 10? Niente di più semplice. Il computer/hotspot sarà visualizzato come se fosse una normale rete Wi-Fi: per collegarsi sarà sufficiente selezionarla dall’elenco delle connessioni, inserire la password e attendere che i due dispositivi si sincronizzino. Da quel momento potremo navigare in Rete usando il computer con Windows 10 come se fosse un router.

Contenuti sponsorizzati