google-play-store-download-app Fonte foto: aizaq abdullah / Shutterstock.com
HOW TO

Come velocizzare l'installazione delle app su Android

Se durante l'installazione di un'applicazione dal Google Play Store notiamo continui rallentamenti dobbiamo cancellare la cache del servizio oppure cambiare DNS

Ogni tanto l’installazione di un’applicazione su Android impiega più del tempo necessario. Quando questo accade i disagi non sono pochi. Mettiamo, per esempio, che dobbiamo scaricare un’app per fare un biglietto del bus ma impieghiamo più tempo del dovuto e siamo costretti a perdere la corsa.

Per fortuna esistono alcuni piccoli “trucchi” per velocizzare l’installazione di un programma da Play Store. Diciamo subito che non serve a nulla spegnere e riaccendere la connessione dati o il Wi-Fi. E non è utile nemmeno bloccare l’installazione, uscire dallo Store e poi rientrare con la speranza che il bug non si ripresenti. Se le app iniziano a scaricare in maniera lenta il problema è con i DNS (Domain Name System o più semplicemente Sistema dei Nomi di Dominio) o con la cache del Google Play Store. Alle volte il problema sparisce momentaneamente se cancelliamo la cache e attiviamo i dati.

Ma questa non è una buona tecnica perché non ci consente di scaricare veloce come con il Wi-Fi attivo e consumeremo molti dati del nostro piano mensile.

Cancellare la cache del Play Store

Va detto che per velocizzare l’installazione di un’app dobbiamo cancellare sia la cache del Google Play Store che quella del Google Play Services. Per cancellare la prima basta prendere lo smartphone Android andare su Impostazioni, cercare la sezione App e quindi cliccare su Google Play Store. Nella pagina relativa al negozio delle app clicchiamo su Cancella Cache. Fatto questo torniamo alle Impostazioni selezioniamo nuovamente la sezione App e qui cerchiamo Google Play Services. Entriamo nella pagina dedicata e selezioniamo sempre Cancella Cache. E il gioco è fatto.

Cambia il tuo DNS

Per essere sicuri di non avere ulteriori rallentamenti durante i download delle app potremo anche cambiare i DNS. Non è un’operazione difficile. Va detto che per impostazione predefinita Android non consente di impostare e gestire il DNS globale. È possibile però risolvere questo problema utilizzando un’applicazione di terze parti chiamata DNS Changer. Si tratta di un’app un po’ fastidiosa perché ci richiede costantemente una recensione da cinque stelle e ha molti annunci. Ma ci servirà solo una volta perciò possiamo installarla e poi cancellarla. Una volta lanciata l’applicazione dalla finestra principale del cambio DNS selezioniamo il provider DNS che desideriamo utilizzare e quindi clicchiamo sul pulsante START. A questo punto verremo avvisati che il servizio sta cercando di stabilire una VPN clicchiamo su OK e andiamo avanti. Come l’app avrà terminato il suo processo l’errore durante il download da Play Store sarà risolto.

Contenuti sponsorizzati