Emily in Paris Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Cosa hanno in comune Emily in Paris e Sex and the City

Emily, la protagonista dello show Netflix ricorda la famosa Carrie Bradshaw per tanti aspetti, ma i due show sono davvero sullo stesso piano? Ecco tutti i dettagli

Molti hanno definito la nuova serie tv Netflix Emily in Paris una sorta di Sex and The City in salsa francese. E in effetti i due show condividono lo stesso autore, Darren Star, che ha lavorato a numerose serie tv a partire da gli anni Novanta, tra cui anche Beverly Hills 90210 e Melrose Place.

Emily in Paris e Sex and the City non si limitano però a condividere il creatore, ma chi le ha viste entrambe ha notato continui riferimenti tra l’una e l’altra. Innanzitutto, sia Emily che Carrie hanno una passione sfrenata per la metropoli francese, dove decidono di trasferirsi e realizzare i propri sogni. Inoltre, entrambe amano la moda e sono riuscite a costruire uno stile personale, inimitabile. E in questo caso non si può non notare il contributo della costumista Patricia Field, che ha lavorato ad entrambe le serie tv. Naturalmente le affinità non si fermano qui e gli autori si sono impegnati a mostrare al pubblico di Emily in Paris continui richiami a Sex and the City. Vediamo i principali.

Emily in Paris: ecco le citazioni di Sex and The City

Guardando lo show con Lily Collins che ha debuttato su Netflix a ottobre è possibile notare diversi momenti che strizzano l’occhio alla serie con Sarah Jessica Parker. La trama di Emily in Paris si ispira alla stagione in cui Carrie si trasferisce a Parigi, ma viene poi raggiunta da Mr Big che la convince a ritornare a New York.

E se invece avesse fatto la scelta opposta rimanendo in Francia? Forse avrebbe fatto carriera, incontrato un nuovo amore e delle nuove amiche, proprio come succede in Emily in Paris, che molti vedono come una sorta di finale alternativo per Carrie. I momenti che accomunano le due protagoniste d’altronde sono tanti.

Patricia Field ha infatti svelato che molti costumi indossati da Emily sono ispirati a quelli di Carrie, in particolare l’abito nero con la gonna in tulle è un chiaro riferimento a quello indossato dalla protagonista di Sex and The City in uno degli episodi finali ambientati a Parigi.

Un altro richiamo, che riguarda sempre lo stile, è quello degli orecchini di Emily: hanno il suo nome in corsivo e ricordano la collana portata da Carrie, che da quel momento è diventata un must per tutte le appassionate di moda.

Emily, inoltre, è spesso protagonista di disastri, che rendono la serie più divertente e lei molto più simpatica. Questo lavoro era stato fatto anche con la famosa Carrie: cadute, macchie su vestiti costosi, scarpe rovinate a causa dei bisogni di un cane, sono tutti momenti che ricorrono in entrambi lo show.

Emily in Paris e Sex and the City sono davvero sullo stesso piano?

C’è una gran fetta di pubblico che storce il naso quando davanti al presunto paragone tra le due serie tv, e si tratta in particolare di chi ha amato Sex and The City, un’opera che ha caratterizzato una generazione quella a cavallo tra gli anni Novanta e i Duemila, che ha saputo raccontare temi legati all’amore, al sesso, all’amicizia come nessun contenuto aveva fatto fino a quel momento.

Emily in Paris si limita invece a richiamare alcuni elementi, ma non ne raggiunge la profondità, ecco perché, più di richiami è preferibile parlare di veri e propri “omaggi” alla rivoluzionaria serie che racconta la vita di quattro amiche newyorkesi.

Ma dove si può vedere Sex and the City in streaming? Le sei stagioni sono disponibili su Amazon Prime Video, mentre su Netflix è possibile vedere le due trasposizioni cinematografiche. Come già detto, sempre su Netflix è uscita anche la prima stagione di Emily in Paris.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963