APPLE

FaceTime: le caratteristiche e come funziona

FaceTime è un servizio gratuito della Apple che ti permette di chiamare o videochiamare tutti i contatti che ne usufruiscono. Scopri cos'è e come funziona.

Sembrerà banale dire che Steve Jobs è sempre stato un passo avanti rispetto ai suoi concorrenti. FaceTime è la dimostrazione della sua genialità. Correva l’anno 2010 e l’ideatore della seconda mela più famosa al mondo presenta l’App che permetterà a tutti gli affezionati di iOS di comunicare in modo completamente gratuito sfruttando la connessione internet.

Certo si potrebbe ribattere che all’epoca esistevano già servizi simili, come Skype ad esempio. Nessuno però prima di Steve Jobs aveva pensato di offrire ai propri utenti un’app nativa, già pronta per l’uso su tutti i device evitando così le fasi di download e configurazione dell’app. Dal lancio dell’app non sono mancati aggiornamenti e sono state aggiunte nuove funzioni. Scopri cos’è e come funziona FaceTime e comincia ad usarla subito per comunicare con tutti i tuoi contatti che hanno scelto iOS.

FaceTime: cos’è e come funziona?

FaceTime è un’applicazione nativa per iOS che consente di chiamare e videochiamare tramite internet i dispositivi compatibili. L’app è disponibile su:

  • iPhone (dal 4 ai successivi)
  • iPad (dal 2 ai modelli successivi), tutti i modelli di iPad Pro ed iPad mini
  • iPod Touch (dal 4 ai successivi)
  • Mac con OS X 10.6.6 e versioni successive, dotati di fotocamera
  • Apple Watch (supporta soltanto la chiamata vocale)

Puoi utilizzare FaceTime su tutti i tuoi device iOS sfruttando una connessione Wi-Fi o la connessione dati (3G/4G) ed in questo caso consumerai i GB inclusi nel tuo piano tariffario. Come anticipato non bisogna scaricare o configurare l’app per poter effettuare chiamate audio e video, è necessario però che anche i contatti che vuoi raggiungere abbiano un dispositivo Apple tra quelli su elencati e che abbiano abilitato FaceTime.

Come attivare FaceTime su iPhone, iPad e iPod Touch

Attivare FaceTime su iPhone, iPad ed iPod Touch è davvero semplice e richiede una manciata di secondi. Assicurati che la connessione Wi-Fi o la connessione dati sia attiva e funzioni correttamente. Segui questi passaggi:

  • pigia sull’icona delle Impostazioni che trovi in Home;
  • visualizzerai un elenco, cerca e seleziona Facetime;
  • sposta la levetta che trovi accanto al nome dell’app verso destra (deve colorarsi di verde);
  • a questo punto potresti visualizzare un messaggio relativo ai costi aggiuntivi per l’attivazione di FaceTime, pigia su OK per completare. In merito al costo si tratta per la maggior parte delle compagnie telefoniche italiane di circa 0,30/0,40 centesimi di euro. Meno di un messaggio di testo in pratica;
  • scegli ora a quali recapiti possono contattarti gli altri utenti con FaceTime. Oltre al tuo numero di cellulare puoi inserire anche la mail associata al tuo ID Apple. Se stai utilizzando un iPhone l’app registrerà in modo automatico il tuo numero di cellulare. Per inserire anche il tuo ID Apple vai su Impostazioni > FaceTime > Usa il tuo ID Apple per FaceTime e accedi con le credenziali del tuo ID. Se invece usi un iPad o un iPod Touch per registrare l’indirizzo mail ti basta pigiare su Impostazioni > FaceTime > Usa il tuo ID Apple per FaceTime e accedi con il tuo ID.

Ora non ti resta che cominciare ad utilizzare FaceTime per chiamare e videochiamare tutti i contatti che come te hanno abilitato il servizio.

Come usare FaceTime su iPhone, iPad e iPod Touch

Per utilizzare FaceTime su questi dispositivi hai due opzioni:

  • pigiare sull’icona dell’app FaceTime: se hai già salvato il contatto non dovrai fare altro che inserire nella barra di ricerca il nome con il quale l’hai memorizzato in rubrica oppure puoi inserire il numero di cellulare o l’indirizzo mail che desideri contattare. Scegli ora se avviare una chiamata vocale (icona a forma di cornetta telefonica) o una videochiamata (icona a forma di videocamera) ed attendi che il contatto risponda. In un caso o nell’altro potrai sempre decidere di passare da una modalità all’altra, pigiando le relative icone. Nel caso della videochiamata potrai anche decidere se utilizzare la fotocamera anteriore o posteriore;
  • utilizzare la funzione telefono: pigia sull’icona che utilizzi solitamente per effettuare una telefonata. Seleziona la scheda Contatti e cerca il nome della persona che desideri chiamare (scorrendo la rubrica o inserendo nel box di ricerca il suo nome). Visualizzi a questo punto la scheda del contatto dove troverai i diversi modi per contattarlo (classica telefonata, messaggi di testo, FaceTime, Whatsapp etc). Scegli FaceTime e seleziona la modalità di chiamata (audio o video) che preferisci avviare.

Come attivare FaceTime su Mac

Anche su Mac l’attivazione di FaceTime è semplice ed intuitiva. Ecco cosa devi fare:

  • verifica che sia attiva la connessione Wi-Fi sul tuo MacBook;
  • clicca sull’icona dell’applicazione che trovi sul Dock (fotocamera verde) o selezionala dal Launchpad;
  • una volta aperta l’App, clicca sulla voce Preferenze che trovi nella barra in alto a destra;
  • seleziona la voce “Abilita questo account” e poi “Puoi ricevere chiamate da FaceTime su” ed inserisci i contatti tramite i quali vuoi essere rintracciato su FaceTime. Sfruttando la connessione Wi-Fi, l’attivazione del servizio in questo caso non ha costi aggiuntivi;
  • per scattare foto durante le tue videochiamate flagga la voce “Consenti l’acquisizione di Live Photo durante le videochiamate”. Da questa schermata hai anche la possibilità di impostare una suoneria diversa da quella standard.

FaceTime è ora pronto per essere utilizzato.

Come usare FaceTime su Mac

Segui questi 4 passaggi per fare chiamate e videochiamate con FaceTime dal tuo Mac.

  • verifica che sia attiva la connessione Wi-Fi sul tuo MacBook. L’icona relativa la trovi in alto a destra, cliccaci su e verifica che sia selezionata la rete di tuo interesse;
  • apri FaceTime. Puoi farlo dal Dock (barra delle applicazioni che trovi in basso) oppure puoi richiamarla cliccando sulla lente di ingrandimento che trovi in alto destra ed inserendo il nome dell’App o ancora dal Launchpad;
  • a questo punto inserisci il nome o il numero di cellulare o l’indirizzo mail della persona che desideri contattare e scegli se far partire una chiamata audio (pigiando sulla cornetta) o una videochiamata (pigiando sulla videocamera);
  • attendi che il contatto risponda ed il gioco è fatto.

Anche in questo caso puoi passare da una chiamata audio a video pigiando la relative icone. La persona che stai contattando non risponde? Clicca sulla freccetta che punta verso basso che trovi accanto al suo nome e seleziona la voce “Mostra scheda contatti” e invia un messaggio con iMessage o una mail. Se è connesso ad Internet riceverà la tua comunicazione.

Come abilitare e usare FaceTime su Apple Watch

Anche sui nuovi orologi Apple è possibile utilizzare FaceTime. Gli Apple Watch a differenza degli altri dispositivi iOS non dispongono di una fotocamera e dunque è possibile soltanto effettuare e ricevere chiamate audio grazie allo speaker e al microfono sfruttando la rete dell’iPhone o una connessione Wi-Fi. Il vantaggio in quest’ultimo caso è che puoi chiamare e rispondere alle tue telefonate anche quando non hai il tuo iPhone con te.

Per abilitare FaceTime su Apple Watch, apri l’app Watch sul tuo iPhone e pigia sull’icona Telefono e spunta la voce Duplica iPhone. In questo modo ogni volta che ricevi una telefonata (sia normale che con FaceTime) squillerà anche l’Apple Watch associato. Per rispondere non dovrai fare altro che pigiare l’icona in verde sul tuo orologio Apple. Per avviare una telefonata con FaceTime procedi così:

  • apri l’app Telefono su Apple Watch;
  • tocca Contatti e ruota la corona digitale per far scorrere la rubrica;
  • tocca il contatto che desideri chiamare e poi fai tap sul pulsante Telefono;
  • tocca “FaceTime audio” per chiamare o tocca un numero di telefono.

Altri funzioni di FaceTime

FaceTime mette a disposizione dei suoi utenti interessanti funzioni aggiuntive. Non tutte sono disponibili per tutti i dispositivi iOS. Avviso di chiamata: è disponibile per tutti i dispositivi iOS che supportano FaceTime. Quando ricevi un’altra chiamata puoi scegliere se: terminare la chiamata in corso ed accettare quella in entrata, mettere in attesa quella in corso ed accettare la nuova, rifiutare la chiamata in arrivo.

Videochiamate e chiamate audio di gruppo: con FaceTime puoi avviare una chiamata audio o videochiamata di gruppo fino a 32 partecipanti. Ti basta cliccare sul segno + che trovi in alto a destra ed inserire nel box i nomi o i numeri telefonici delle persone che vuoi contattare o sempre dal + raggiungere i Contatti e selezionare quelli che desideri. Ora non ti resta che toccare il tasto Video per fare una videochiamata oppure il tasto Audio per una chiamata FaceTime.

NB: le videochiamate di gruppo sono disponibili sui dispositivi con iOS 12.1.4, iPadOS, iPhone versione 6s e successivi modelli, iPad Pro e successivi, iPad Air 2 e modelli successivi, iPad mini 4 e successivi e iPod touch (settima generazione). Se hai un iPhone, un iPad o un iPod touch delle versioni precedenti puoi partecipare alle chiamate di gruppo FaceTime ma soltanto come partecipante audio.

LivePhotos: è l’opzione che permette di scattare foto durante le videochiamate FaceTime. Per utilizzare Live Photos con FaceTime è necessario disporre di iOS 12.1.4 e versioni successive e/o iPadOS. Durante la videochiamata ti basterà toccare il pulsante dell’otturatore per scattare una foto che verrà salvata nell’apposita app (Foto).

Memoji: se hai un iPhone X (o modelli successivi) o un iPad grazie a Face ID puoi creare la tua Memoji (avatar) che puoi utilizzare anche durante le videochiamate FaceTime. Un modo divertente per comunicare ai tuoi contatti il tuo umore. Per usare le Memoji su FaceTime ti basta cliccare sull’icona degli effetti e selezionare con un semplice tocco la Memoji che preferisci. Puoi tornare alla tua immagine reale in qualsiasi momento, toccando il pulsante X.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963