Libero
another self serie netflix Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Di cosa parla Another Self

La serie turca, in uscita domani su Netflix, racconta il viaggio commovente di tre amiche alla ricerca di un uomo misterioso

Tre donne in viaggio per riscoprire se stesse e dare una nuova forma al proprio futuro, in un modo che ancora non possono immaginare. È questa, in sintesi, la trama di Another Self, nuova serie turca toccante, calorosa, gioiosa e divertente disponibile in streaming su Netflix da domani, 28 luglio 2022.

Il tema del viaggio come strumento di scoperta non è nuovo nel cinema e nelle serie tv, così come nella letteratura. In questa serie originale lo troviamo declinato al femminile, dato che le protagoniste sono tre amiche donne, e raccontato in modo particolare, leggero e coinvolgente: la narrazione, infatti, è sempre piena di speranza e di felicità, ma non per questo mancano i movimenti difficili e commoventi grazie ai quali le protagoniste capiranno che è davvero possibile superare qualsiasi ostacolo e vicolo cieco nella vita attraverso l’accettazione del passato, anche se non può essere cambiato.

Il cast: chi recita in Another Self

La serie Another Self, creata da Nuran Evren Şit, è interpretata da un cast d’eccezione, anche se non particolarmente noto in Italia. Tra gli attori e le attrici ci sono Tuba Büyüküstün, Seda Bakan, Boncuk Yılmaz, Murat Boz, Füsun Demirel, Fırat Tanış, Rıza Kocaoğlu e Serkan Altunorak.

Per Murat Boz è la prima volta in una grande produzione come quella di Another Self, mentre Tuba Büyüküstün con questa serie torna sugli schermi dopo un periodo di pausa.

La trama di Another Self

Ada (interpretata da Tuba Büyüküstün), Sevgi (Boncuk Yılmaz) e Leyla (Seda Bakan) sono amiche dai tempi del college e anche oggi, a distanza di anni, sanno che possono contare una sull’altra nei momenti di difficoltà. Ada è una chirurga rinomata, Sevgi è un’avvocata piena di ambizioni e Leyla vive felicemente con il marito e il figlio senza aver mai avuto una vera e propria carriera.

Quando a Sevgi viene diagnosticato un tumore, le amiche si stringono intorno a lei per supportarla. Ada le consiglia di farsi curare immediatamente in ospedale, ma Sevgi prende una decisione molto diversa e chiede di essere portata fino a Ayvalık (una città di mare sulla costa nord-occidentale della Turchia) per trovare un uomo misterioso di nome Zaman, interpretato da Fırat Tanış.

A nulla servono le rimostranze delle amiche. Quando appare chiaro che Sevgi non abbandonerà la misteriosa idea, le due compagne accettano di partire insieme a lei per un viaggio disperato che, anche se ancora non lo sanno, cambierà per sempre la vita di tutte e tre. Arrivate a destinazione, infatti, le donne dovranno affrontare alcuni traumi irrisolti del loro passato ed entrare in contatto inaspettatamente con il proprio lato spirituale.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963