Libero
Echo Dot quarta generazione con orologio Fonte foto: Amazon
SMART EVOLUTION

Amazon sta per presentare qualcosa

Amazon ha annunciato un nuovo evento online, che si terrà il 28 settembre, durante il quale annuncerà dei nuovi prodotti hardware e forse anche nuovi servizi in cloud

Amazon terrà un evento completamente virtuale la prossima settimana, il 28 settembre, e in questa occasione toglierà i veli ai suoi nuovi dispositivi, servizi e funzionalità. Tra i device in arrivo ci dovrebb essere anche una nuova gamma di altoparlanti e display intelligenti a marchio Echo, ma ancora non c’è nessun dettaglio ufficiale.

Dalle recenti mosse del colosso tech, però, alcune linee di sviluppo sono ben visibili. Ecco le ipotesi più credibili su cosa presenterà Amazon a fine mese.

Amazon: quali dispositivi arriveranno

L’attuale gamma di dispositivi Echo, composta dagli smart speaker Echo ed Echo Dot e dallo smart display Echo Show, risale a circa due anni fa. La novità, rispetto alla generazione precedente, era nella nuova potenza del processore AZ1 Neural Edge progettato dalla stessa Amazon, il cui scopo è quello di elaborare più informazioni possibili all’interno del device, evitando che tali informazioni vengano mandate ai server esterni di Amazon. A tutto vantaggio della privacy.

Attualmente questi dispositivi sono ancora tra i migliori sul mercato, quindi non è chiaro quali saranno aggiornati e in cosa, ma secondo The Verge, Amazon potrebbe annunciare anche dei nuovi dispositivi Fire TV e dei videocitofoni o dei servizi Ring inediti. Difficilmente, invece, Amazon deciderà di aggiornare il robot intelligente Astro e il fitness tracker Halo View presentati l’anno scorso (che non è ancora disponibile in molti paesi, compresa l’Italia), o lo schermo intelligente Echo Show 15 (che invece in Italia è arrivato).

Sempre l’anno scorso Amazon presentò anche un nuovo termostato intelligente, il citofono Ring Alarm Pro e il drone Ring Always Home Cam. Senza grossi dubbi, quindi, quest’anno dovrebbe toccare allo zoccolo duro dell’ecosistema Alexa: gli smart speaker Echo.

Amazon e iRobot: novità in arrivo?

Recentemente Amazon ha annunciato l’acquisto di iRobot, l’azienda che produce i famosi robot aspirapolvere Roomba, per la considerevole cifra di 1,7 miliardi di dollari. Alcuni ipotizzano che, durante l’evento del 28 settembre, Amazon possa presentare nuovi dispositivi smart per la pulizia della casa con il marchio Roomba.

Altri, invece, fanno notare che l’intera operazione di acquisizione di iRobot da parte di Amazon non è affatto conclusa, perché si attendono ancora alcuni pareri delle autorità di regolazione del mercato americane.

 

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963