Libero
come scegliere la fat bike elettrica economica Fonte foto: Shutterstock
GUIDE ALL’ ACQUISTO

Le migliori fat bike elettriche per un piccolo budget

Anche con una fat bike elettrica economica è possibile affrontare ambienti off-road con sabbia, neve, fango e ghiaccio: ecco i migliori modelli da acquistare.

Le fat bike elettriche sono delle biciclette davvero particolari, progettate appositamente per il fuoristrada più estremo. Questi modelli sono caratterizzati da ruote grandi e spesse, motori potenti e batterie ad alta capacità, un mix ideale per compiere evoluzioni su terreni complessi come lo sterrato più impegnativo, la neve e perfino la spiaggia. Ovviamente sono ebike piuttosto costose, tuttavia esistono alcune proposte adatte anche a chi dispone di un budget ridotto. Scopriamo quali sono le migliori fat bike elettriche economiche da acquistare.

Cosa sono le fat bike elettriche e quanto costano

Le ebike conosciute come fat bike, in quanto presentano dimensioni considerevoli e ruote molto grandi rispetti ai modelli tradizionali, sono biciclette elettriche realizzate a partire dalle mountain bike a pedalata assistita. La loro peculiarità sono proprio le ruote da oltre 20 pollici, con copertoni davvero larghi e un battistrada perfetto per ottenere il massimo grip nell’off-road. Queste bici non sono ebike per la città, ma dei modelli per fare escursioni su terreni accidentati o per divertirsi sulla sabbia o la ghiaia.

Per fornire queste prestazioni superiori le fat bike sono ovviamente biciclette più care rispetto a quelle convenzionali, infatti non è difficile trovarle con un prezzo di oltre 2-3 mila euro. Ad ogni modo, esistono anche modelli più economici, disponibili sul mercato con un costo inferiore ai 1.500-2.000 euro, fat bike più accessibili ideali per chi vuole provare emozioni forti senza spendere una cifra eccessiva. Essendo dotate spesso di motori molto potenti sono equiparabili a dei ciclomotori, quindi bisogna informarsi bene sulle normative di legge prima di circolare con queste biciclette elettriche in strade aperte al pubblico.

Come scegliere una fat bike elettrica economica

Prima di comprare una fat bike elettrica è indispensabile valutare alcune caratteristiche e funzionalità, per essere in grado di scegliere la ebike in modo consapevole trovando quella adatta alle proprie esigenze. La potenza del motore dovrebbe essere di 250 watt, in questo modo si può usare la bicicletta elettrica come se fosse una bici normale, tuttavia deve anche avere un sistema di attivazione della pedalata assistita soltanto dopo l’azionamento manuale dei pedali, inoltre a 25 Km/h il supporto del motore dovrebbe disattivarsi.

Le fat bike più potenti, capaci di raggiungere una velocità superiore o dotate del funzionamento elettrico autonomo, sono considerate ciclomotori, quindi devono essere targate, bisogna pagare il bollo, l’assicurazione ed è necessaria la patente per condurle su strada. Uno degli aspetti più importanti è la capacità della batteria, dalla quale dipendono le performance della bici elettrica in termini di velocità, autonomia e spinta. Alcuni modelli sono proposti anche con appositi sistemi di gestione della pedalata, molto utili per controllare la potenza del motore in modo ottimale.

Le ruote della fat bike elettrica sono in genere piuttosto grandi, con una dimensione di almeno 20 pollici, tuttavia si possono trovare anche modelli con ruote di 26 pollici. Per ottenere una corretta aderenza anche sulle strade sterrate e dissestate il copertone è abbastanza spesso, con dimensioni di circa 4-5 pollici. Anche il telaio è di norma più robusto rispetto a una ebike tradizionale, tuttavia bisogna verificare che il peso non sia eccessivo per garantire la massima agilità.

Le migliori fat bike elettriche economiche da comprare

I modelli low price di fat bike si trovano nella fascia di prezzo compresa tra 1.000 e 1.500 euro, altrimenti per i top di gamma bisogna spendere oltre 2 mila euro. Ecco quali sono le migliori fat bike elettriche economiche disponibili sul mercato, con una selezione delle ebike ad alte prestazioni più interessanti proposte in ordine di prezzo.

Nilox eBike X8

Una fat bike elettrica pieghevole economica omologata è la Nilox eBike X8, una bici a pedalata assistita a metà strada tra un modello puro per l’off-road e una bicicletta elettrica tradizionale. Dispone di un telaio in lega di alluminio con pneumatici fat da 20 pollici, abbinati ai freni a disco e un copertone molto spesso da 4 pollici per assicurare un grip elevato anche nello sterrato. Il motore brushless ha una potenza di 250 watt, con una batteria di supporto agli ioni di litio da 36 volt e 10,4 Ah, per ottenere fino a 60 chilometri di autonomia con una sola ricarica. Il cambio Shimano a 7 velocità garantisce un ottimo controllo, inoltre è possibile rimuovere la batteria per ricaricarla anche in casa.

Caratteristiche principali

  • Potenza 250 watt
  • Batteria da 36 V e 10,4 Ah
  • Telaio in lega di alluminio
  • Pneumatici fat 20 x 4 pollici
  • Display LCD
  • Trasmissione Shimano 7 velocità
  • Autonomia fino a 60 chilometri
  • Peso 34 Kg

The One Rider

La bici elettrica The One Rider è un modello con design unisex per adulti, una ebike accessibile e facile da usare, dotata di pneumatici fat da 20 x 4 pollici per affrontare anche terreni sterrati nelle escursioni in fuoristrada. Il motore rientra nei limiti di legge, quindi non è classificata come un ciclomotore, infatti dispone di un propulsore elettrico da 250 watt con una batteria al litio da 36 volt e 10 Ah. Le performance sono adeguate, con una velocità massima autolimitata di 25 Km/h e un’autonomia fino a 45 chilometri. Il peso complessivo della The One Rider è di 27 Kg, con un portata massima di 120 Kg, il cambio è Shimano a 6 velocità con luci a LED anteriori e posteriori, freni a disco e sospensione frontale.

Caratteristiche principali

  • Potenza 250 watt
  • Batteria da 36 V e 10 Ah
  • Velocità massima 25 Km/h
  • Display LCD
  • Trasmissione Shimano 6 velocità
  • Pendenza massima 40 gradi
  • Ruote 20 pollici
  • Autonomia fino a 45 chilometri
  • Portata massima 120 Kg

Fat Bike Snow XXCY MX01

Una delle migliori fat bike elettriche al di sotto dei 1.500 euro è la XXCY MX01, un modello progettato per le escursioni in montagna sulla neve e il giacchio. Si tratta di una ebike per forti pendenze, una mountain bike elettrica con cambio Shimano a 21 velocità, motore da 1000 watt e batteria al litio da 48 volt e 13 Ah, con grandi ruote da 26 pollici e pneumatici fat. Le prestazioni sono importanti, con una velocità massima di 45 Km/h, un’autonomia fino a 80 chilometri e la capacità di affrontare salite fino a 40 gradi di pendenza, con un display LCD e freni idraulici a doppio disco.

Caratteristiche principali

  • Potenza 1000 watt
  • Batteria da 48 V e 13 Ah
  • Telaio in lega di alluminio
  • Velocità massima 45 Km/h
  • Display LCD
  • Trasmissione Shimano 21 velocità
  • Pendenza massima 40 gradi
  • Ruote 26 pollici
  • Autonomia fino a 80 chilometri

Martes B2-Plus

Una fat bike pieghevole per adulti e adolescenti è la Martes B2-Plus, equipaggiata con un potente motore da 500 watt quindi equiparata a un ciclomotore. Questa bici elettrica ad alte prestazioni viene proposta con una batteria rimovibile da 48 volt e 15 Ah, in grado di garantire una velocità massima di 45 Km/h e un’autonomia fino a 60 chilometri in modalità full electric. Il telaio in lega di alluminio è abbastanza leggero e piuttosto robusto, mentre la sicurezza è affidata ai freni a disco anteriori e posteriori montati sulle ruote fat da 20 x 4 pollici. Questa ebike presenta un cambio Shimano a 7 velocità, un display LCD e un peso di circa 26 Kg.

Caratteristiche principali

  • Potenza 500 watt
  • Batteria da 48 V e 15 Ah
  • Telaio in lega di alluminio
  • Pneumatici fat 20 x 4 pollici
  • Velocità massima 45 Km/h
  • Display LCD
  • Trasmissione Shimano 7 velocità
  • Autonomia fino a 60 chilometri
  • Peso 26 Kg

FIIDO M1 Pro

La migliore fat bike elettrica pieghevole sul mercato è la FIIDO Mi Pro, caratterizzata da un ottimo rapporto qualità-prezzo e prestazioni ai massimi livelli. Non rientra nelle limitazioni di legge, quindi è equiparata a un ciclomotore, infatti presenta un motore da 500 watt con batteria da 48 volt e 12,8 Ah, in grado di raggiungere una velocità massima di 40 Km/h. Questo veicolo può funzionare sia in modalità autonoma sia assistita, con autonomia di 130 chilometri nel primo caso e fino a 180 chilometri nel secondo. Questa fat bike è adatta alle evoluzioni su fango, neve e sabbia, con una struttura pieghevole che ne semplifica il trasporto.

Caratteristiche principali

  • Potenza 500 watt
  • Batteria da 48 V e 12,8 Ah
  • Telaio in lega di alluminio
  • Pneumatici fat 20 x 4 pollici
  • Velocità massima 40 Km/h
  • Display LCD
  • Trasmissione Shimano 7 velocità
  • Ruote 20 pollici
  • Autonomia fino a 180 chilometri
  • Portata massima di 120 Kg

Sheng Milo

La fat bike elettrica più potente tra i modelli sotto i 2 mila euro è la Sheng Milo, equipaggiata con un poderoso motore da 1000 watt. Progettata appositamente per il fuoristrada più impegnativo, questa mountain bike estrema dispone di ruote da 26 pollici, con doppia sospensione e doppi freni a disco per un controllo impeccabile su ogni tipo di superficie. La batteria da 48 volt e 12,8 Ah permette di ottenere un’autonomia fino a 60 chilometri in modalità autonoma, altrimenti con la configurazione di pedalata assistita la ricarica dura fino 100 chilometri. Il telaio è in lega di alluminio leggera per contenere il peso a meno di 30 Kg, con design pieghevole e trasmissione Shimano a 21 velocità.

Caratteristiche principali

  • Potenza 1000 watt
  • Batteria da 48 V e 12,8 Ah
  • Telaio in lega di alluminio
  • Ruote da 26 pollici
  • Display LCD
  • Trasmissione Shimano 21 velocità
  • Autonomia fino a 100 chilometri
  • Portata massima di 180 Kg
  • Peso 28,5 Kg

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963