Libero
SCIENZA

È a dir poco sconfinata, scoperta la Galassia più grande mai vista: cosa sappiamo

Ebbene sì: gli astronomi hanno scoperto la più grande radiogalassia di sempre: si estende per almeno 16 milioni di anni luce attraverso lo spazio e cambia il nostro modo di approcciarci all'Universo

Sì, lo sappiamo già: la Via Lattea non è di certo l’unica Galassia esistente nell’Universo. Ne sono state identificate molte, moltissime, ognuna con le proprie peculiarità. Ma qual è la più grande? la risposta a questa domanda esiste: si tratta di Alcyoneus, la più grande Galassia mai vista. Scoperta all’inizio dell’anno, Alcyoneus continua a far parlare di sé per le sue particolarità e per i misteri che sembra nascondere.

Sì, perché in primis non è una semplice Galassia ma una Radiogalassia, il che implica che racchiude regioni giganti che si estendono ben oltre alla sua struttura visibile e che emettono onde radio alimentate da un nucleo attivo. Tutto il suo "funzionamento" è ancora da scoprire e gli scienziati non possono che esserne ossessionati.

La scoperta di Alcyoneus, la Galassia più grande mai vista

Ma facciamo un passo indietro: com’è stata scoperta Alcyoneus? In sostanza l’astronomo e ricercatore Martjn Oei e un team di colleghi erano al lavoro all’Università di Leiden, in Olanda, per osservare i mutamenti legati alle onde radio in una specifica porzione di cielo. Per quello che lo stesso Oei ha definito un "colpo di fortuna", la squadra si è imbattuta in uno strano gioco luminoso nello spazio: due "pennacchi" di plasma che non sembravano combaciare con nulla di conosciuto.

Affascinati dall’immagine che si è parata davanti ai loro occhi, i ricercatori hanno subito approfondito e indagato e si sono resi conto di avere di fronte una galassia sconosciuta: i due pennacchi erano infatti alcuni contorni di Alcyoneus, e sia la loro intensità che le loro caratteristiche hanno subito fatto intendere che la struttura della Galassia dovesse essere enorme, articolata e in possesso di una sfera d’influenza incommensurabile.

Cosa c’è al centro della Galassia più grande mai vista?

Come mai, però, se Alcyoneus è stata scoperta all’inizio dell’anno, ne stiamo ancora parlando? Innanzitutto, perché adesso sappiamo che la Galassia più grande mai vista è larga 16 milioni di anni luce e lunga, probabilmente, altrettanto (se non di più). Essendo una radiogalassia, inoltre, nasconde un mistero che continua a ossessionare gli scienziati: cosa c’è al suo centro? Nel cuore di molte Galassie, generalmente, si annida un buco nero supermassiccio, che rallenta la nascita di nuove stelle e influenza il ciclo di vita della galassia nel suo complesso.

Tuttavia, Alcyoneus appare troppo estesa e non è davvero chiaro quale sia il suo cuore. I "pennacchi" visibili lasciano intendere che a farla brillare siano dei "filamenti energetici" che fuggono da ammassi stellari, ma dall’altra parte il loro movimento lento sembra nascondere qualcosa di invisibile. Dunque, ciò che c’è al centro per ora rimane un mistero.

Gli studi su Alcyoneus, la Galassia più grande

Ma non è tutto qui: attualmente Alcyoneus è sotto osservazione perché, essendo grande ben 100 volte la Via Lattea, si è anche aggiudicata il titolo di "più grande struttura conosciuta di origine galattica". Ciò accende i riflettori su tutto il materiale che proviene dalle sue correnti e sui suoi particolari getti radio. Sì, perché a dispetto della grandezza della Galassia, i getti di Alcyoneus sono relativamente normali se messi a paragone con quelli di altre radiogalassie.

Per via di queste peculiarità, dunque, gli scienziati sostengono che Alcyoneus potrebbe offrire nuovi indizi sulla struttura del nostro intero Universo e su come si connettano tutte le galassie esistenti. Non resta allora che attendere ulteriori studi per saperne di più.

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963