Libero
Galaxy Z Fold3 Fonte foto: Samsung Newsroom
ANDROID

Galaxy Z Fold4: cambia la forma, ma non la sostanza

Il nuovo pieghevole di Samsung potrebbe avere uno schermo dalle proporzioni diverse dal modello attuali, ma molto simili a quelle di un diretto concorrente

Il nuovo pieghevole Samsung Galaxy Z Fold4, secondo le anticipazioni non confermate del noto leaker Ice Universe su Twitter, sarà presentato con un design leggermente diverso rispetto al modello precedente, l’attuale Samsung Galaxy Z Fold3. Di fatto, si tratta di un miglioramento che rende lo schermo più quadrato, con l’obiettivo di dare rendere più comoda digitazione.

Il Samsung Galaxy Z Fold4, atteso sul mercato a luglio, si presenterebbe quindi un po’ più basso e un po’ più largo. Qualcuno potrebbe obiettare che si tratta di questione di millimetri, ma di fatto cambia il rapporto di forma dello schermo da 24,5:9 del Galaxy Z Fold3 a 23:9 del Galaxy Z Fold4. Ovviamente, se tutto ciò fosse confermato, significherebbe avere più spazio anche sul display interno: si passerebbe dai 5:4 dell’attuale Galaxy Z Fold3 ai futuri 6:5 del Galaxy Z Fold4. Una scelta del genere l’ha già fatta, raccogliendo diversi consensi, anche Oppo con il suo primo pieghevole Oppo Find N. Infine, una questione sollevata da molti, riguarda la presenza della Z nel nome del modello, lettera che per ragioni contemporanee viene associata all’esercito russo. Samsung ha eliminato la Z dal modello Galaxy Z Fold3 dai siti ufficiali di Ucraina, Estonia, Lettonia e Lituania e ora lo presenta semplicemente come Galaxy Fold3. Chiaramente in ben pochi sentiranno la mancanza di quella Z, quindi nulla vieta a Samsung di presentare il Galaxy Fold4 con questo nome su tutti i mercati.

Samsung Galaxy Z Fold4: come sarebbe

Al netto delle novità appena anticipate, ricordiamo che il telefono pieghevole a farfalla Samsung Galaxy Z Fold4 dovrebbe arrivare con a bordo il processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 o equivalente, trattandosi di un telefono top di gamma con schermo pieghevole.

Il comparto fotocamere sarebbe decisamente all’altezza e dunque sul retro trovano posto un sensore principale da 108 MP, un sensore grandangolare da 13 MP, e due ulteriori sensori da 10 MP.

La batteria dovrebbe essere un più che sufficiente accumulatore da 4.400 mAh, esattamente come quella presente sul Samsung Galaxy Z Fold3, mentre sembra passata ogni speranza di trovare uno slot per il pennino S Pen.

Samsung Galaxy Z Fold4: disponibilità e prezzo

Samsung Galaxy (Z) Fold4 dovrebbe arrivare nel terzo trimestre 2022, dunque da luglio in avanti. Sconosciuta, al momento, la timeline di distribuzione sui vari mercati internazionali: i primi mercati a vedere il nuovo Samsung Galaxy Z Fold4 saranno di sicuro Corea del Sud e Cina, dove i telefoni pieghevoli sono molto apprezzati, nonostante il prezzo elevato.

A proposito di prezzo: non abbiamo ancora cifre ufficiali, ma l’attuale Samsung Galaxy Z Fold3 è stato lanciato ad un prezzo di listino di 1.849 euro per il modello da 12/256 GB e 1.949 euro per il modello 12/512 GB. Senza pennino S Pen, che costa a parte, 49,90 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963