Libero
tutto su ginny e georgia Fonte foto: Shutterstock
TV PLAY

Ginny & Georgia: tutto sulla serie originale Netflix

Ginny & Georgia è una serie TV per gli abbonati di Netflix, che racconta lo strano rapporto tra una madre e una figlia: la trama, gli episodi, il cast e altro.

Alcuni, per le tematiche trattate, hanno paragonato Ginny e Georgia ad una serie televisiva cult come “Una mamma per amica". E a ragione, considerando che lo show originale di casa Netflix, datato 2021, prova a rievocare proprio quella stessa alchimia che abbiamo visto per anni sullo schermo grazie alla famiglia Gilmore.

Ideata da Sarah Lampert, Ginny & Georgia racconta allora del particolare rapporto tra le due protagoniste, madre e figlia, mettendo in scena sentimenti, vicissitudini e ricordi. Così come una buona dose di nuove situazioni che, giocoforza, metteranno alla prova il legame tra le due. La serie del colosso di Los Gatos, che tutti gli abbonati possono guardare in streaming, si compone di una prima stagione da 10 episodi, ed è stata rinnovata dalla “grande N" per una seconda stagione.

Ginny & Georgia: la trama

Un po’ tutti hanno iniziato ad interessarsi alla trama di Ginny e Georgia su Netflix pensando di ritrovare le stesse vibrazioni di uno show come “Una mamma per amica". D’altronde le premesse puntano esattamente in quella direzione, presentandoci un dramedy fatto di una mamma molto giovane, una figlia che nonostante l’età è per molti aspetti più matura della prima, una pittoresca cittadina americana del New England e dialoghi sempre sopra le righe, definiti “taglienti e vivaci" dalla stessa produzione.

Eppure, l’opera seriale di Sarah Lampert sa essere questo e molto altro: diverse le svolte mistery nell’avanzare degli episodi, con puntate intrise di segreti, inganni e un cast di personaggi che sapranno dare uno scossone alla narrazione. Senza contare una certa attitudine da thriller che sfocia in un finale inatteso.

La storia della serie TV originale Netflix si concentra su una ragazza quindicenne vista da tutti come irrequieta e piuttosto impacciata, Virginia Miller, detta Ginny, e su sua madre Georgia, una donna trentenne molto affascinante, dinamica e piena di energie. Ginny in molte occasioni pensa di essere assai più matura di Georgia, che nel frattempo ha deciso di regalare a tutti i costi una nuova vita alla propria famiglia.

Dopo tanti anni di spostamenti e un’esistenza quasi nomade, la donna vuole assolutamente trasferirsi a tempo indeterminato in una deliziosa cittadina del New England, nel Massachusetts, chiamata Wellsbury. Solo così potrà regalare ai due figli, l’altro è Austin, il fratellastro di 9 anni di Ginny – quello che non hanno mai avuto: una normale quotidianità.

Mettere radici a Wellsbury, significa per Ginny cambiare scuola e ambientarsi in un nuovo e prestigioso liceo. Non solo, la ragazza dovrà pure fare i conti con una inaspettata popolarità e una complicata vita amorosa, con numerosi pretendenti alla sua porta. A bussare, però, ci sarà anche l’ingombrante passato di Georgia, legato al misterioso incidente che costò la vita al marito e patrigno dei suoi figli. E che potrebbe mettere in pericolo gli equilibri della sua famiglia, e di riflesso tutto quello che sono riusciti a costruire nella loro nuova casa.

Ginny & Georgia: gli episodi

La prima stagione della serie televisiva Ginny & Georgia, in streaming su Netflix per tutti gli abbonati alla piattaforma, si compone di 10 episodi, tutti distribuiti il 24 febbraio 2021. Di seguito, i titoli e le rispettive sinossi delle puntate:

  1. Episodio pilota – Georgia Miller arriva nella tranquilla e pittoresca cittadina di Wellsbury nel New England con la figlia Ginny e il figlio Austin, intenzionata a mettere radici. Qui farà subito una buona impressione sulla comunità del luogo.
  2. È un viso, non una maschera – Mentre fa fatica a inserirsi nel suo nuovo gruppo di amici, Ginny dovrà pagare le conseguenze di una serata trascorsa con Marcus. Nel frattempo, la madre aiuta Georgia aiuta Paul ed Ellen a risolvere un difficile problema.
  3. Cose che si addicono solo a gente ricca – Durante il pigiama party, è il momento di lasciarsi andare alle confessioni. Mentre Max si apre completamente, Ginny condivide dei teneri momenti sia con Marcus che con Hunter. Georgia, però, ricade in vecchie e brutte abitudini.
  4. Lydia Bennet è senza dubbio femminista – Il distacco improvviso di Hunter rende Ginny particolarmente insicura. Max invece è ossessionata da una nuova cotta, e Georgia convince Paul a organizzare una raccolta fondi. Una situazione da cui però non potrà tirarsi indietro.
  5. Boo, brutta stron*a – La popolarità di Ginny a scuola aumenta, assieme alle difficoltà. La ragazza inizierà a porsi domande sulla propria identità. Dopo una serata con Georgia, Paul scopre di avere una nuova rivale politica.
  6. Non mi capite – Il terribile passato di Georgia emerge sempre di più, grazie all’arrivo di ospiti inaspettati. Gli stessi che causeranno molti problemi di fiducia nella figlia Ginny.
  7. Buon compleanno sciocca – Per Ginny è tempo di compiere 16 anni. Per il suo compleanno, Georgia cerca di sistemare le cose organizzandole una festa a sorpresa. In realtà la ragazza e le sue amiche hanno altri programmi.
  8. Croce su una parte, croce sull’altra – Ginny trae ispirazione da suo padre quando scrive un tema che spera di presentare a un prestigioso concorso. Il risultato crea però delle profonde tensioni con Hunter.
  9. Amare è difficile – Mentre Ginny e Georgia si trovano entrambe divise tra due uomini,  anche Max e Marcus devono vedersela con il dolore, seppur di diversa natura.
  10. Il peggior tradimento dai tempi di Jordyn e Kylie – Mentre si avvicinano le elezioni per Paul, i segreti di Ginny e Georgia cominciano ad affiorare: le conseguenze potrebbero essere terribili per entrambe le protagoniste.

Ginny & Georgia: cast e personaggi

Passando al cast della serie TV Ginny e Georgia, nella parte delle due protagoniste troviamo Antonia Gentry, Ginny, e Brianne Howey, che è Georgia. La madre è una donna che sa essere astuta, particolarmente intelligente e manipolatrice, e che nel tempo si è costruita attorno una corazza d’acciaio. Ben celata dal suo innegabile fascino. Fuggita dalla povertà, Georgia ha avuto la sua prima figlia, Ginny, all’età di soli quindici anni.

Sappiamo che è fortemente convinta che quella più giusta sia la legge del contrappasso, considerando che è riuscita a sopravvivere a tutte le avversità che la vita le ha presentato sul suo cammino. La figlia, di etnia mista, è invece una quindicenne tanto brillante quanto vulnerabile e ribelle. Sempre molto schietta e dall’ingegno sviluppato, nasconde in realtà un animo insicuro, che verrà ancora di più a galla quando si trasferirà nella facoltosa cittadina del Massachusetts.

Al loro fianco abbiamo il giovanissimo Diesel La Torraca, che interpreta Austin, il figlio di 9 anni di Georgia sempre in disordine ma molto dolce e innocente. Austin è quello che, tra tutti i membri della sua famiglia, si è più aggrappato alla promessa di una nuova vita tra la quiete di Wellsbury. Nel cast di Ginny & Georgia c’è anche Jennifer Robertson, che interpreta Ellen, una madre lavoratrice molto più concreta rispetto ai suoi vicini borghesi. Ha due figli entrambi di 15 anni, i gemelli Maxine e Marcus, ed è nota per essere sempre schietta.

Non a caso dice solo ciò che pensa, e vive dall’altra parte della strada rispetto a Georgia e ai suoi due figli. Uno di loro, Marcus, è interpretato da Felix Mallard, il classico bad boy che ama farsi vedere duro e deciso, e per il quale è meglio non prendersi una cotta. Naturalmente sarà subito incuriosito dall’arrivo di Ginny in città. La sorella gemella Maxine ha invece il volto di Sara Waisglass. Si tratta di una ragazza stravagante, molto sveglia e piuttosto popolare, spigliata e allo stesso tempo sicura di sé. Ha una cotta per Georgia, e riesce subito a stringere amicizia con la figlia di lei, Ginny appunto.

Scott Porter interpreta poi il sindaco Paul Randolph. In qualità di primo cittadino di Wellsbury, Paul è un uomo politicamente impegnato e molto determinato. Sarà subito attratto da Georgia, riconoscendo che la donna è una vera e propria forza della natura. Abbiamo ancora Raymond Ablack, che interpreta Joe, un uomo ambientalista, particolarmente virile. Joe è il proprietario del ristorante farm-to-table di Wellsbury, il Blue Farm Cafè, e non può fare a meno di notare Georgia quando quest’ultima arriva per la prima volta in città.

Ginny & Georgia: un libro per la serie?

Considerato l’ottimo intreccio di Ginny e Georgia come serie, molti tra i fan sono convinti che sia ispirato ad un libro. Tanto che online è possibile reperire decine e decine di thread sui forum di settore che indicano un romanzo come “musa" per Sarah Lampert. Nonostante i tanti rumor al riguardo, in realtà le cose non stanno così.

Quella che coinvolge madre e figlia è una storia originale, per quanto per certi versi ricordi uno show cult come “Gilmore Girls", “Una mamma per amica", qui in Italia. Con il finale volutamente lasciato aperto dalla prima stagione, non esiste alcun libro che sveli cosa abbia riservato il destino alle due protagoniste e a tutti gli altri personaggi coinvolti.

Ginny & Georgia 2: seconda stagione in arrivo

A due mesi dalla pubblicazione di Ginny e Georgia, i vertici di Netflix hanno comunicato che la serie TV è stata rinnovata per una seconda stagione, e dunque tornerà con un nuovo ciclo di episodi. Una decisione che non dovrebbe stupire, considerando i dati diffusi dal gigante dello streaming: nelle prime quattro settimane dall’uscita, Ginny & Georgia ha attirato l’attenzione di ben 52 milioni di iscritti, risultando particolarmente popolare in USA, in Australia, in Brasile e in Kenya. Il già citato finale aperto, imponeva in ogni caso una seconda stagione, in cui gli abitanti di Wellsbury avranno ancora molto da raccontare.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963