storie instagram Fonte foto: PixieMe / Shutterstock.com

Gli influencer ti guardano le Storie Instagram? Non proprio

Da qualche tempo a questa parte, gli account verificati stanno adottando un trucchetto per aumentare le visualizzazioni dei loro profili. Ecco quale

26 Luglio 2019 - Recita un antico proverbio inglese: “La curiosità uccise il gatto”. La curiosità, un istinto che nasce dal desiderio di sapere qualcosa, è alla base dei comportamenti fondanti l’interazione nei social network. È sostanzialmente la curiosità che ci fa seguire un profilo di un influencer o di un personaggio famoso su Instagram.

Siamo curiosi, vogliamo vedere come vive, cosa fa, come si comporta, quali sono i suoi interessi. Ed è proprio sulla curiosità che fa leva un piccolo trucchetto escogitato dai social media manager per incrementare le visualizzazioni dei profili degli influencer e dei VIP su Instagram.

Instagram: i VIP sono interessati alle tue storie

Nelle ultime settimane, molti utenti del celebre social network hanno notato un fatto alquanto bizzarro. Scorrendo tra gli account delle persone che visualizzano una Storia molti instagrammer “comuni” hanno scoperto che alcuni influencer con tanto di profilo verificato visualizzavano le loro IG stories.

Ma come fanno gli influencer a visualizzare le storie di perfetti sconosciuti senza peraltro essere dei follower? Inoltre, sembra che queste visualizzazioni riguardino addirittura post “irraggiungibili” in quanto non dotati di hashtag o geolocalizzazione. Siamo diventati dei personaggi famosi tutto ad un tratto a nostra insaputa?

Influencer ti guardano Storie? Ecco perché succede

Niente di tutto ciò, l’arcano è stato svelato dal portale Influencer Busters. Dietro queste visualizzazioni inusuali non ci sono i personaggi famosi o i VIP in persona che, di colpo, sono interessati alle vostre vite, ma dei semplici bot utilizzati dai social media manager dei grandi account verificati.

Lo scopo di questi bot è sostanzialmente quello di farvi credere che un determinato personaggio famoso abbia visualizzato la vostra storia. Presi dalla curiosità andiamo subito a visualizzare il profilo di questo utente e lo premiamo già con una prima visualizzazione, poi passiamo a vedere una storia, magari iniziamo anche a seguirlo e il gioco è fatto. Siamo caduti nella rete preparata ad arte dal uno scaltro social media manager per far scattare un meccanismo psicologico che fa leva proprio sulla nostra curiosità.

Anche la sola visualizzazione del profilo rimediata attraverso questa tecnica furbetta è un elemento positivo per il nostro influencer in quanto porta a far capire ad Instagram di essere in presenza di un account molto visitato. E sì, almeno che non siete diventati amici o avete compiuto un’azione, diciamo così, veramente eclatante, epica, è difficile che un VIP segua le vostre storie su Instagram.