Libero
Google Pixel 7 Fonte foto: google
ANDROID

Google Pixel 7a avrà ottime fotocamere

Google alzerà l’asticella nella fascia media di mercato offrendo su Pixel 7a notevoli miglioramenti rispetto al precedente Pixel 6a

Google Pixel 7a presenterà alcune funzioni e caratteristiche superiori, che in passato non facevano parte di questa serie di fascia media. Big G infatti sembra abbia intenzione di migliorerà lo schermo e la fotocamera, oltre a utilizzare un nuovo modem Qualcomm e ad aggiungere a questo modello la ricarica wireless.

Google ha fatto il suo dovere con il Pixel 7, la sua nuova ammiraglia nata per competere nel mercato di fascia alta. Come già accaduto con la famiglia Pixel 6, sta sviluppando una variante a prestazioni ridotte che arriverà all’inizio del prossimo anno. Le prime informazioni rilasciate dal leaker Kuba Wojciechowski in post su Twitter parlano di un terminale molto migliorato rispetto a Pixel 6a.

Google Pixel 7a: come sarà

Pixel 7a avrà  una versione migliorata di Tensor, il SoC personalizzato creato internamente da Google per i suoi dispositivi mobili e che ha lo stesso obiettivo dei chip Apple A e Samsung Exynos, ovvero ridurre la dipendenza da tecnologie esterne e offrire al contempo miglioramenti hardware e software.

La nuova versione del chip di Google avrà al suo interno un modem 5G di provenienza Qualcomm, assente sui chip prodotti per gli altri modelli. L’integrazione di un modem Qualcomm che dovrebbe risolvere i problemi di segnale e connessione che hanno colpito alcuni utenti degli smartphone di Google, in particolare quelli che hanno scelto la serie Pixel 6.

Una delle novità arriverà anche dallo schermo, componente principale di qualsiasi smartphone, che monterà un nuovo pannello con risoluzione 1080p e refresh rate di 90 Hz . Non sarà uno schermo di fascia altissima, ma sarà comunque migliore di quello a 60 Hz di Pixel 6a.

Il comparto fotografico sarà un’altra sezione migliorata, grazie a una nuova configurazione in cui spiccano le ottiche Sony. Google Pixel 7a infatti potrà contare su una fotocamera principale IMX787 e un ultra grandangolare IMX712. È improbabile che raggiungano il livello di quelle installate nel Pixel 7, ma la maggiore dimensione del sensore dovrebbe essere un grande miglioramento rispetto al 6a. Come per il Pixel 6a, anche in questo caso non è previsto un teleobiettivo.

Pixel 7a avrà la ricarica wireless da 5 watt. Niente di eclatante per gli standard odierni, ma questa ricarica senza fili sarà la prima volta che viene offerta in questa serie di fascia media e, in più potrebbe aprire le porte alla ricarica wireless inversa che sarebbe utile a caricare delle cuffiette wireless, come le Pixel Buds.

Google Pixel 7a: quando arriva

Con Android 13 preinstallato, Pixel 7a sarà commercializzato all’inizio del 2023 e, se le voci saranno confermate, sarà un degno contendente per la fascia media altamente competitiva degli smartphone. I prezzi sono ancora un mistero, ma se prendiamo come metro di paragone il costo del Pixel 6a al suo debutto dovremmo aspettarci un costo di circa 450/500 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963