Libero

Google Pixel 7A: maxi fuga di notizie

Pixel 7a, MySmartPrice ha condiviso in rete molte nuove informazioni sullo smartphone “economico” di Google, incluse quelle che riguardano il prezzo all’uscita

google pixel 7 pro Fonte foto: Google

Sono trapelate in rete moltissime nuove indiscrezioni riguardo Google Pixel 7a, lo smartphone più economico della serie Pixel 7 (in foto), che verrà presentato ufficialmente durante il prossimo Google I/O in programma il prossimo 10 maggio. A condividere le nuove informazioni il sito indiano MySmartPrice che ha confermato molti dei rumor riguardo al dispositivo e ha fatto luce su quello che dovrebbe essere il prezzo di lancio.

Google Pixel 7a: le indiscrezioni

Stando a quanto condiviso da MySmartPrice, Google Pixel 7a avrà un display OLED da 6,1 pollici con risoluzione FHD+ e un refresh rate variabile fino a 90 Hz.

Confermata anche la presenza del processore Tensor G2 unito al chip di sicurezza Titan M2, entrambi già visti sui due modelli di Pixel 7 già in vendita. Al momento del lancio lo smartphone sarà disponibile nella versione con 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione ma le indiscrezioni indicano anche una seconda versione con 8/256 GB.

Per il comparto fotografico, questo smartphone avrà sul retro un modulo orizzontale per la fotocamera che accoglierà il sensore principale da 64 MP, quello ultra-grandangolare da 12 MP e il flash. Il sensore da 64 MP è una novità assoluta per i telefoni Pixel, visto che entrambi i modelli già in gamma sono dotati di un sensore Sony da 50 Mp. La fotocamera frontale, invece, sarà da 13 MP.

Per quanto riguarda le connessioni, il chip Tensor G2 metterà a disposizione la compatibilità con le reti 5G, il WiFi 6e, il Bluetooth 5.2 e le varie connessioni satellitari per la geolocalizzazione. Possiamo dare per scontata anche le presenza di un chip NFC, altrimenti il Pixel 7a non potrebbe permettere i pagamenti cashless e contactless tramite Google Wallet.

Secondo MySmartPrice il Pixel 7a avrà una batteria da 4.385 mAh. Grazie alla modalità Extreme Battery Saver dei Pixel, il nuovo modello potrà avere fino a 72 ore di autonomia. Inoltre questo smartphone dovrebbe avere anche il supporto per la ricarica wireless a 5W, un’indiscrezione che, se si rivelasse corretta, renderebbe il 7a il primo smartphone “economico” di Google con questa tecnologia.

Infine, il sistema operativo sarà Android 13 con i classici 5 anni di aggiornamenti di sicurezza garantiti da Big G.

Google Pixel 7a: quanto costerà

Come già detto il Google Pixel 7a dovrebbe essere presentato al Google I/O 2023, in programma per il prossimo 10 maggio, ed essere lanciato sul mercato subito dopo. Da quanto emerso dai dati condivisi da MySmartPrice, lo smartphone arriverà in commercio in tre colori: azzurro, grigio e argento, anche se alcune precedenti informazioni indicavano anche le classiche colorazioni nero e bianco.

Secondo quanto trapelato, il prezzo di lancio per la versione con 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione dovrebbe essere di 702 dollari canadesi che, al cambio attuale, corrisponderebbe a circa 468 euro. Un prezzo che sarebbe in linea con quello già visto per il Google Pixel 6a, arrivato sul mercato il 21 luglio 2022 a 459 euro.