Libero
honor play 6T Fonte foto: Honor
ANDROID

Honor Play 6T e 6T Pro ufficiali: due smartphone base ma con il 5G

Due nuovi telefoni di fascia bassa, ma compatibili con le reti 5G, sono appena stati presentati in Cina: arriveranno anche in Italia?

Durante un evento virtuale, Honor ha lanciato due nuovi smartphone della gamma Play. Si tratta dell’Honor Play 6T e del fratello maggiore (e leggermente più potente) Play 6T Pro. Entrambi i dispositivi presentano caratteristiche tecniche di fascia bassa e dei prezzi molto convenienti.

Le dotazioni dei due telefono sono certamente entry-level, ma garantiscono un buon rapporto qualità-prezzo, offrendo al contempo un processore con il supporto per il 5G. Inoltre, sia il Play 6T che il Plat 6T Pro sono disponibili nell’unica e generosa configurazione con 8 GB di RAM (ma presentano un diverso quantitativo di memoria interna). Purtroppo, esiste realmente la possibilità che i nuovi smartphone di Honor vengano approdino solo nel mercato interno della Cina. Tuttavia, l’ex sub-brand di Huawei potrebbe scegliere di distribuirli anche in altri Paesi, dato che i device vantano oltre al design moderno, prezzi e funzionalità che gli utenti apprezzerebbero.

Honor Play 6T: com’è

Dotato di un display LCD da 6,7 ​​pollici, l’Honor Play 6T è alimentato da un chipset MediaTek Dimensity 700 con supporto 5G, associato a 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione. Il comparto fotografico posteriore presenta un sensore principale da 13 MP, accompagnato da due fotocamere ausiliarie da 2 MP e da un flash LED.

Davanti, invece, troviamo una selfie-camera da 5 MP. Il telefono presenta la skin proprietaria Magic UI 5.0 basata su Android 11 e ha una notevole batteria da 5.000 mAh.

Honor Play 6T Pro: com’è

Come il fratello minore, anche il modello Pro è provvisto di un pannello LCD da 6,7 ​​pollici. Per quanto riguarda il chip, qui troviamo una prima differenza, dato che questo telefono presenta sotto il cofano il più potente SoC MediaTek Dimensity 810, associato a 8 GB di RAM (come il 6T) e 128 o 256 GB di memoria di archiviazione.

Anche il comparto fotografico è più avanzato e contempla sul retro due sensori da 48 MP e 2 MP, mentre sul davanti troviamo una selfie-camera da 8 MP. L’interfaccia è anche qui Magic UI 5.0 basata su Android 11, mentre la batteria è più piccola ed è pari a 4.000 mAh, con supporto per la ricarica rapida da 40W.

Prezzi e disponibilità

I due nuovi smartphone targati Honor in Cina sono disponibili a partire da 1.199 yuan (al cambio attuale, circa 173 euro) per il modello base del 6T, mentre il 6T Pro a partire da 1.399 yuan (al cambio attuale, circa 201 euro) per la variante da 8/128 GB.

Il 6T Pro arriva a 1.599 yuan (circa 230 euro) con 8 di RAM e 256 GB di memoria interna. Ovviamente, a causa delle imposte e dei costi di importazione, i prezzi in Europa, semmai i dispositivi dovessero arrivare,) saranno più alti.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963