Bitcoin Fonte foto: Shutterstock
TECH NEWS

I Bitcoin varranno 1 milione di dollari nel 2020

La criptovaluta raggiungerà un valore enorme entro un anno. Utopia irrealistica o tesi fondata? Parola agli esperti

19 Aprile 2019 - John McAfee ha previsto che i Bitcoin raggiungeranno il valore di 1 milione di dollari entro un anno. Qualche anno fa, l’esperto di sicurezza informatica aveva predetto che la moneta virtuale avrebbe raggiunto i 500.000 dollari di valore, ma a fine del 2017 ha aumentato la posta, confermando la sua intuizione pochi giorni fa.

L’esperto di sicurezza informatica lo ha svelato in uno dei suoi ultimi tweet, ammettendo che è praticamente impossibile che il valore di un Bitcoin sia inferiore a un milione di dollari entro la fine del 2020. Negli ultimi anni la moneta virtuale ha acquisito un valore sempre più alto, raggiungendo il record tra fine 2017 e inizio 2018, per poi crollare nel corso dei 12 mesi passati. Molti credevano che questo andamento avrebbe portato McAfee a rivedere le sue posizioni, ma non è stato così.

La criptovaluta varrà 1 milione di dollari?

Il bitcoin non ha avuto un 2018 felice, infatti ha perso circa l’80% del suo valore nell’ultimo anno. Il prezzo di una moneta virtuale è crollato: a gennaio valeva 17.500 dollari per arrivare a soli 3.800 a dicembre. McAfee però è sempre stato sicuro delle potenzialità della criptovaluta, e a fine 2017 fece una previsione che stupì tutti: il Bitcoin avrebbe raggiunto un valore di 1 milione di dollari entro il 2020.

Nel suo ultimo tweet l’esperto, McAfee ha confermato la sua valutazione. Attualmente un Bitcoin vale poco più di 5200 dollari, quindi l’obiettivo impostato è difficile da raggiungere. Ma se consideriamo il 2017, il suo prezzo è aumentato di 20 volte in un anno – prima di crollare nel 2018 – quindi tutto può succedere.

Cosa ne pensa il direttore di PayPal?

Secondo Wences Casares, CEO di Xapo e direttore di PayPal, afferma che ci sono almeno il 50% di possibilità che la previsione di McAfee possa avere successo. Il CEO motiva il suo ottimismo dicendo che ci sono diverse probabilità che la criptovaluta possa essere adottata a livello globale nel lungo periodo. Purtroppo, ciò non è ancora avvenuto a causa dell’assenza di infrastrutture finanziarie necessarie per diffondere la cultura della Blockchain.

L’esperto stima che il valore attuale può essere calcolato moltiplicando il numero degli utenti per 7000 dollari. Questa formula considera che le persone che possiedono bitcoin sono circa 3 miliardi in tutto il mondo. Nonostante tale calcolo, siamo però ancora lontani dall’obiettivo pensato da McAfee. Ma Casares si dice convinto che gli utenti sono destinati ad aumentare rapidamente, nonostante il freno del 2018. Non resta che attendere la fine del 2020 per capire se le valutazioni dell’esperto di Bitcoin sono fondate oppure il risultato di un’utopia impraticabile.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963