Libero
Il menu Start cambia ancora e si fa in tre Fonte foto: Shutterstock / Microsoft
TECH NEWS

Il menu Start cambia ancora e si fa in tre

Importante novità per alcuni degli utenti che utilizzano già Windows 11, il recente sistema operativo di Microsoft: riguarda il menu Start, che si fa in tre

Windows 11 è una novità concreta da poco tempo. Microsoft lo ha annunciato tra l’attesa spasmodica dei fan in estate, per renderlo poi disponibile (inizialmente per pochi fortunati) a inizio ottobre, ma non tutte le novità del nuovo sistema operativo di Redmond sono state gradite dai fan, in particolare quelle che riguardano il menu Start.

Un approccio nuovo quello al menu Start di Windows 11, in merito al quale adesso Microsoft corregge il tiro con una novità che lo riguarda e che è contenuta nella build 22509 del programma Insider, ossia quello riservato a chi riceve gli aggiornamenti di Windows 11 previsti per il canale beta. In altre parole, per il momento è in test presso gli sviluppatori o anche gli utenti di Windows che vogliono provare le nuove funzionalità del sistema operativo prima di altri, accettando il rischio di avere a che fare con malfunzionamenti o instabilità che tipicamente possono interessare gli aggiornamenti beta (ma non quelli "stabili", ossia quelli che tradizionalmente Microsoft distribuisce a chi non si iscrive al canale beta).

Il menu Start di Windows 11 si fa in tre

Con la build 22509 Insider di Windows debuttano diversi cambiamenti relativi al menu Start, che per ragioni intuibili risulta essere tra gli elementi del sistema operativo di Microsoft più utilizzati dagli utenti di tutto il mondo. Il menu Start di Windows 11, così, ottiene tre preset denominati Default, More Pins e More Recommendations, in italiano Predefinito, Più app fissate e Più suggerimenti.

Predefinito – è intuitivo – consente di lasciare tutto inalterato, ossia il menu Start per come lo conosciamo, mentre gli altri due sono più interessanti. Con Più app fissate l’utente può aggiungere un maggior numero di icone, appunto, fissate, in prima visualizzazione, ossia quelle dell’area Aggiunto, invece Più suggerimenti è un sistema fondato sul machine learning che va a dare maggior visibilità alla sezione Articoli consigliati oltre che a file, documenti o contenuti multimediali che il sistema ritiene possano essere più utili per l’utente in quel momento.

Quando arriva la novità per il menu Start

Gli utenti Windows Insider possono già sperimentare le novità con un clic sul pulsante Start con il pulsante destro del mouse. Se arriverà nel canale stabile di Windows 11? Allo stato attuale è impossibile dirlo, probabilmente non lo sa nemmeno Microsoft.

Dipenderà da come andranno i test presso gli Insider, durante i quali potrebbero emergere bug o malfunzionamenti più o meno importanti, e dal gradimento degli utenti. Superata questa fase, come ogni altra novità che finisce sul canale beta, Microsoft sarà chiamata a decidere se promuoverla sul canale stabile oppure rinunciarvi.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963