Libero
WEARABLE

Il secondo Pixel Watch sarà completamente diverso

Google Pixel Watch 2 dovrebbe arrivare in commercio entro la fine dell’anno e porterà una serie di cambiamenti molto interessanti rispetto al modello precedente

google pixel watch Fonte foto: Google

Stando alle indiscrezioni condivise da 9to5Google il nuovo Google Pixel Watch 2 dovrebbe essere annunciato, insieme Pixel 8 e 8 Pro, entro il prossimo autunno. Pur non essendoci ancora indicazioni al riguardo, il celebre sito ha condiviso quelle che potrebbero essere le specifiche tecniche del nuovo smartwatch di Big G. Informazioni interessanti che, se si rivelassero fondate, confermerebbero l’attento lavoro dell’azienda su questo wearable che arriverà in commercio con importanti miglioramenti nel processore, nella batteria e nei sensori installati.

 Google Pixel Watch 2: il nuovo processore

Stando ai rumor condivisi da 9to5Google, il nuovo smartwatch di Big G avrà un processore Qualcomm Snapdragon W5 di nuova generazione. Si tratta di un chip non ancora annunciato ufficialmente ma erede diretto del Qualcomm Snapdragon W5+ Gen 1, il primo processore del genere ad essere installato su un orologio smart, il TicWatch Pro 5 per la precisione.

Se l’indiscrezione fosse confermata, il Pixel Watch 2 godrebbe di un bel miglioramento in termini di potenza: il nuovo chip, infatti, sarà realizzato con processo produttivo a 4 nm e avrà a quattro core Cortex-A53 a 1,7 GHz e una doppia GPU Adreno 702, un netto cambio di rotta rispetto all’Exynos 9110 del modello precedente.

Google Pixel Watch 2: quanto dura la batteria

Un altro dei cambiamenti più significativi per questo smartwatch riguarda la durata della batteria, che dovrebbe essere molto migliore rispetto a quella del primo Pixel Watch (in foto).

Sebbene non siano ancora disponibili le specifiche, fonti interne dicono che Google è riuscita a ottimizzare le prestazioni, arrivando a un giorno di utilizzo anche con l’Always-On Display sempre attivo. A fronte di questo non si escludono più giorni di utilizzo disattivando la funzione per il display sempre acceso.

Queste performance nella batteria sono sicuramente merito del nuovo processore scelto dall’azienda, anche se contribuisce sicuramente all’efficienza energetica anche il sistema operativo Wear OS 4, che dovrebbe essere installato nativamente sul dispositivo sin dall’uscita.

Google Pixel Watch 2: i sensori

Infine le indiscrezioni condivise da 9to5Google riguardano i sensori per il monitoraggio dei parametri vitali in dotazione al nuovo Google Pixel Watch 2.

Il nuovo smartwatch dovrebbe avere sensori simili a quelli di Fitbit Sense 2, che consentono di monitorare una vasta gamma di parametri tra cui: la temperatura, la saturazione dell’ossigeno nel sangue, la frequenza cardiaca e respiratoria, la variabilità del battito cardiaco e molto altro ancora.

Non mancherebbero nemmeno la funzione ECG e i sistemi per il monitoraggio del sonno e dei livelli di stress giornaliero.

Google Pixel Watch 2: quando arriva

Al momento non è ancora disponibile una data di uscita ufficiale per Google Pixel Watch 2 ma secondo fonti piuttosto attendibili il nuovo smartwatch di Big G dovrebbe essere annunciato entro l’autunno, insieme ai nuovi dispositivi della serie Pixel 8, e arrivare sul mercato entro la fine dell’anno.