Libero
TV PLAY

Il Trono di Spade: nuovi spin-off in arrivo?

Degli spin-off di Game of Thrones si è già parlato molto, ma una recente dichiarazione a sorpresa di George R.R. Martin ha riacceso l’attenzione

house of the dragon Fonte foto: Sky

La serie HBO House of the Dragon va ormai per la sua strada. Questo primo spin-off de Il Trono di Spade, alias Games of Thrones, è uscito nel 2022 (in Italia su Sky e in streaming su NOW) ed è già stato rinnovato da tempo per la seconda stagione, che secondo le indiscrezioni potrebbe arrivare nell’estate 2024. Ma che dire invece degli altri spin-off del Trono di Spade? Sul tema si è già detto tanto, tra conferme, speranze, ipotesi e smentite. A riaccendere l’attenzione sul tema è stato recentemente George R.R. Martin, l’autore dei celebri romanzi da cui sono tratti Game of Thrones e House of the Dragon.

Novità sugli spin-off del Trono di Spade

Lo scrittore George R.R. Martin negli scorsi giorni ha rivelato che HBO ha intenzione di lavorare a numerosi spin-off de Il Trono di Spade. E, sebbene il semaforo verde non sia ancora stato acceso per nessuno di questi, molti potrebbero presto vedere la luce. «Ho anche altri otto show spin-off che stiamo sviluppando», ha dichiarato infatti Martin di recente. «La serie tv su Dunk & Egg ha avuto il via libera, gli altri non ancora, ma ci stiamo ancora lavorando».

House of the Dragon, come detto, è stato il primo spin-off e prequel a vedere la luce. Oltre a questo, l’unico altro spin-off in lavorazione e già confermato è quello che Martin chiama «la serie tv su Dunk & Egg». Il titolo provvisorio di questo secondo spin-off e prequel è in realtà A Knight of the Seven Kingdoms: The Hedge Knight: ambientata un secolo prima degli eventi di Game of Thrones, la serie tv racconterà le avventure del giovane cavaliere Ser Duncan l’Alto detto Dunk e del suo scudiero Egg.

Queste erano informazioni note da tempo, ma stando alle ultime dichiarazioni dello scrittore fantasy potrebbe presto esserci molta più carne al fuoco – sebbene sembri improbabile che HBO dia davvero il via libera a tutti gli otto progetti: è probabile che solo alcuni di questi verranno effettivamente realizzati.

Spin-off di Game of Thrones: le ipotesi

Martin non ha detto nulla in merito all’ipotetica trama di questi nuovi spin-off di Game of Thrones, ma i fan hanno già ricominciato a sperare. Il pubblico ad esempio attende da anni l’annuncio ufficiale di uno spin-off dedicato a Jon Snow, che nella serie originale è interpretato da Kit Harington.

Tra questi otto progetti in sviluppo potrebbe anche esserci lo spin-off animato The Golden Empire. Secondo alcune dichiarazioni rilasciate in passato da Martin, questo spin-off dovrebbe essere ambientato nell’Impero d’Oro di Yi Ti, regione di Essos ai confini del mondo conosciuto. Nel 2022 Martin aveva infatti detto: «Posso confermare che la notizia che era trapelata mesi fa su una serie animata ambientata a Yi Ti è vera. Il titolo di lavorazione è The Golden Empire, abbiamo un ottimo giovane autore che la segue e credo che sarà davvero bellissima». Nemmeno la produzione di questo eventuale spin-off, però, è ancora stata confermata.

TAG: