instagram direct Fonte foto: PixieMe / Shutterstock.com

Instagram, addio a Direct. Cosa accade con i messaggi privati

L’app di messaggistica non è mai decollata, e allora Instagram ha deciso di cancellarla dagli store online. Ecco cosa succederà tra un mese

16 Maggio 2019 - Forse non tutti lo ricordano, ma originariamente Facebook e Messenger erano accorpate in un’unica app, proprio come succede nell’attuale versione web. I messaggi privati erano gestiti tramite il social network. Ora sappiamo tutti che, se si vuole parlare in chat con un amico, si deve ricorrere all’apposita applicazione di messaggistica.

Quello che non tutti sanno è che un’app simile esiste anche per Instagram. Il suo nome è Direct ed è stata lanciata dalla società nel 2017 per permettere agli utenti di avere un canale autonomo per conversare con gli amici o inviare foto e video, in stile Snapchat. Ma purtroppo Direct non ha avuto lo stesso successo di Messenger, e oggi è per lo più sconosciuta. Infatti, molte persone continuano a usare la chat interna ad Instagram. Per questo motivo, la compagnia di Mark Zuckerberg ha deciso di mandare in pensione Direct ed eliminarla molto presto dallo store Google Play Store.

Addio all’app Direct Instagram

Instagram possiede un’app parallela che ha il compito di gestire le conversazioni online tra gli utenti. Purtroppo, non ha mai avuto successo e per questo motivo i vertici della società hanno deciso di eliminarla a breve. L’app si chiama Direct ed è attualmente scaricabile dai mobile store. Ma ancora per poco. Il leaker Matt Navarra ha infatti pubblicato un tweet in cui rivela che presto questa applicazione verrà eliminata da Google Play Store, come si legge nello screenshot allegato al tweet. L’immagine mostra la scheda dell’app e il seguente messaggio in lingua inglese “L’app Direct sarà eliminata” (The Direct App is going away).

L’app Direct è stata lanciata il 7 dicembre 2017. Venne distribuita in Portogallo, Uruguay, Cile, Israele e in altre Nazioni. Fin dal principio, conteneva solo poche funzioni: oltre all’elenco di tutte le chat, dava la possibilità di inviare foto e video modificati con maschere ed effetti, molto simili a Snapchat.

Quando verrà eliminata?

Insomma, l’app non ha avuto certo lo stesso fortunato destino di Messenger che invece è diventata indipendente nel 2014 e da allora ha riscosso un crescente successo. Non si hanno ancora notizie ufficiali circa l’eliminazione definitiva di Direct ma avverrà presumibilmente il mese prossimo. Ma niente paura: chi usa il servizio non perderà le vecchie chat che verranno trasferite e sincronizzate all’interno della funzione chat di Instagram. Chi ha installato questo strumento non deve quindi fare alcuna operazione per il momento e nel caso verrà avvisato con un messaggio sul’applicazione.