iOS 13 Fonte foto: web
APPLE

IOS 13 avrà il tema scuro e app più intelligenti

È in arrivo la nuova versione iOS 13 con tante novità per gli utenti Apple: dal tema scuro alle app intelligenti. Scopri cosa ti aspetta

17 Aprile 2019 - Se sei un appassionato di prodotti Apple, sai bene che la società presenterà iOS 13 durante la conferenza annuale degli sviluppatori (la WWDC 2019) che si terrà a giugno. Nonostante manchino ancora alcuni mesi all’evento ufficiale, sono già trapelate diverse notizie sul nuovo sistema operativo.

Una delle feature più attese è il tema scuro, che permette di usare i dispositivi anche al buio senza affaticare la vista. Questa funzionalità sarà disponibile sia per iPhone, che per iPad e sarà molto facile da attivare. Oltre a questo, i diversi device potranno usufruire anche di diverse app intelligenti. Per esempio, si potranno controllare più strumenti contemporaneamente usando i movimenti delle dita sullo schermo, trascinando o toccando. Basterà fare tap sul display o trascinare il polpastrello per selezionare, chiudere o ridurre un’applicazione. Insomma, le novità in arrivo sono tante.

Le novità di iOS 13: tema scuro e nuove gesture

Il 3 giugno, Apple presenterà al mondo l’aggiornamento del sistema operativo pensato per i dispositivi di tutto il mondo. Già si conoscono alcuni interessanti dettagli trapelati sulla piattaforma 9to5Mac. La prima caratteristica dell’iOS13 è che avrà il tema scuro, da attivare semplicemente dalle Impostazioni del dispositivo. Su iPad potrà essere impostato tramite l’app Marzipan.

Inoltre, ci saranno una serie di funzioni intelligenti da sfruttare su iPad e iPhone, come le finestre multiple. Ogni applicazione verrà mostrata su una porzione del display e potrà essere trascinata col dito da un punto all’altro, naturalmente si potrà anche sovrapporre alle altre finestre aperte. Non sarà obbligatorio scuotere il dispositivo per chiudere l’ultima applicazione avviata, ma si potranno usare altri gesti: toccare lo schermo con tre dita e scorrere con i polpastrelli verso sinistra per chiudere il processo, oppure verso destra per ripristinarlo. La feature sarà resa disponibile grazie ad una serie di API in via di sviluppo. I siti web non verranno avviati in automatico nella versione mobile, ma si potrà scegliere se vedere l’interfaccia per il desktop, se le pagine sono ottimizzate in tal senso.

La gestione dei font e della posta

Un’altra novità riguarda i font, sarà infatti possibile ottenere dei caratteri esclusivi aggiungendoli dalla voce Impostazioni. Apparirà una notifica qualora in un documento salvato dovranno esserci font mancanti nel dispositivo.

Un altro cambiamento riguarda l’applicazione per leggere e gestire la posta elettronica. I messaggi in arrivo saranno distribuiti in diversi tab, chiamati “marketing”, “shopping”, “social” e così via. Gli utenti potranno crearne di nuovi a seconda delle proprie esigenze. Si potranno anche selezionare delle e-mail da “leggere dopo” e rimandarne la lettura.

Queste sono solo alcune delle novità che ci attendono con il nuovo iOS 13 ma per conoscerle tutte dovremo attendere il 3 giugno.